Andar per funghi…

sagra del fungo porcinoIl 21 e il 22 settembre l’appennino Parmense, al confine tra Liguria e Toscana, si anima della Fiera del Fungo di Borgotaro IGP

Per Fungo di Borgotaro si intendono le quattro varietà di porcino: il Boletus edulis, aereus, aestivalis e pinophilus. Ha proprietà organolettiche, aromatiche e olfattive superiori a porcini che provengono da altre zone.

A Borgo Val di Taro, cittadina in provincia di Parma, si svolge la 38a edizione della Sagra del Fungo di Borgotaro nata nel 1975 da un’idea della Società di Mutuo Soccorso Imbriani e ora implementata dalla creazione di un comitato di volontari composto dalla Società Imbriani, dal Comune di Borgo Val di Taro e dal Consorzio di Tutela del Fungo IGP.

Protagonista assoluto dell’evento, il fungo porcino che ha reso la cittadina famosa nel mondo e attorno al quale si muovono intrattenimenti di ogni tipo: dalle degustazioni ai concerti, dai mercatini alle mostre, dalle escursioni agli “aperifungo”, con eventi particolari e tematici come l’esposizione del coltello artigianale a Palazzo Imbriani.

Le specialità gastronomiche che si possono gustare alla sagra vengono da tutta Italia, dal Trentino alla Sicilia e sono una perfetta sintesi di un tour gastronomico di tutto il Paese, con ovviamente il fungo come ingrediente privilegiato.

Info: Ufficio Informazioni Turistiche Borgotaro, tel. 052596796.

 

Andar per funghi… ultima modidfica: 2013-09-20T12:03:27+00:00 da AS