Biologico e naturale: mens Sana

sanaDa sabato 7 settembre a martedì 10 settembre 2013 a Bologna è di scena il mondo del biologico e del naturale professionale

Inizia Sana, la più importante manifestazione espositiva italiana per l’alimentazione biologica certificata, l’erboristeria, la cosmesi naturale e biologica. Il 25° Salone internazionale del Biologico e del Naturale è organizzato da BolognaFiere, in collaborazione con FederBio, con il patrocinio del Ministero delle politiche Agricole, Alimentari e Forestali, del Ministero dello Sviluppo economico e del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del mare, di Espo 2015 di Milano e di Ifoam (International Federation of Organic Agriculture Movements).

A tagliare il nastro dell’inaugurazione saranno l’ecologista Vandana Shiva, il sottosegretario alle Politiche Agricole con delega all’EXPO 2015, Maurizio Martina e il Presidente della Commissione politiche agricole al Parlamento europeo, Paolo De Castro. Successivamente al taglio del nastro, avrà luogo il convegno inaugurale Da Sana all’Expo 2015, per un’agricoltura sostenibile.

Il  settore del biologico continua a crescere nel nostro Paese e cresce dunque anche  Sana: con  i 550 espositori dell’edizione 2013, 20% rispetto all’edizione 2012 e con qualificate delegazioni di buyer esteri provenienti da Francia, Germania, Belgio, Olanda, Regno Unito, Paesi Scandinavi e Baltici, Russia, Stati Uniti e Corea del Sud. Una presenza che premia lo sforzo fatto  per qualificare e rafforzare il posizionamento internazionale della manifestazione e per promuovere il bio made in Italy nel mondo. Nello spazio Sana for Expo 2015 infatti sono in programma  incontri dedicati a esperienze italiane ed internazionali che testimoniano il valore del biologico per nutrire il pianeta, tema al centro dell’ evento milanese del 2015.

Da Sana 2013  partirà anche il nuovo progetto Bologna Città degli orti, che sarà  il filo verde che collegherà le manifestazioni fieristiche legate alla green economy  come Saie, che quest’anno sposa il tema del better building, Smart City Exhibition, Eima e la stessa Expo 2015.

I più recenti dati sull’andamento del biologico a livello nazionale saranno presentati a Sana dagli esperti del Sinab, il Servizio d’informazione nazionale sull’agricoltura biologica istituito dal Ministero per le Politiche agricole, alimentari e forestali. Nella medesima occasione saranno anche presentati i risultati di due indagini realizzate per l’Osservatorio di Sana 2013 da Nomisma su incarico di BolognaFiere: un’indagine diretta sul canale della distribuzione per comprendere caratteristiche degli assortimenti, opportunità e previsioni di mercato, i requisiti indispensabili per proporre i propri prodotti sugli scaffali dei punti vendita specializzati bio e della Grande distribuzione; una seconda indagine sul consumatore italiano per valutarne l’interesse attuale e potenziale anche per prodotti naturali e biologici non alimentari.

Secondo le prime anticipazioni  nel 2012 le aziende bio in Italia  sono aumentate del 3%, e la superficie agricola coltivata secondo il metodo biologico ha registrato una crescita complessiva del 6,4%. Continuano a crescere  anche i consumi di prodotti biologici. I dati rilevati dal Panel famiglie Ismea/Gfk-Eurisko nel primo quadrimestre 2013, portano il segno positivo grazie ad una spesa bio ancora in espansione con addirittura un + 8,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Parliamo di Cucina seguirà la manifestazione e pubblicherà le novità più interessanti.

 

 

 

Biologico e naturale: mens Sana ultima modidfica: 2013-09-04T12:07:37+00:00 da Antonella Danioni Cicalo'