L’Accademia dei Georgofili si fa naturalartistica

La bellezza, la forza e la spontaneità

La bellezza, la forza e la spontaneità

Fino al 29 settembre, presso la a sede dell’Accademia dei Georgofili a Firenze,  si può visitare l’esposizione “Natura, Arte e Omnisensorialità – Opere naturalartistiche by LuCa Fanelli Ghezzi”

Le Opere Naturalartistiche sono fotografie di carattere concettuale che hanno cinque caratteristiche particolari: le foto sono istantanee a soggetto faunistico; un titolo; un bordo; una cornice di colore coerente col soggetto; una nota scientifica. Omnisensorialità perché l’atmosfera dell’esposizione è capace di coinvolgere tutti sensi con musica, effusione di profumo, rametti di lavanda da toccare e caramelle da gustare.

Le opere di LuCa Fanelli, caposcuola di questo genere, veicolano messaggi che hanno a che fare con la riflessione, la massimizzazione delle risorse, la terapia, la spiritualità, la didattica, la scienza.

La mostra “Natura, Arte e Omnisensorialità – Opere naturalartistiche by LuCa Fanelli Ghezzi” è stata organizzata dall’Accademia dei Georgofili, in collaborazione con Banca Etruria e resterà aperta fino al 29 settembre, dal lunedì al venerdì dalle ore 15 alle 18. Ingresso libero. Sabato 28 e domenica 29, apertura straordinaria in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio.

Info: Accademia dei Georgofili – Logge Uffizi Corte – 50122 Firenze – tel. 055212114 o sul sito.

 

 

L’Accademia dei Georgofili si fa naturalartistica ultima modidfica: 2013-09-12T13:31:45+00:00 da AS