Leggere fuori dal coro

leggere fuori dal coro

 

Dal 5 al 9 giugno 2013 si svolgerà la seconda edizione del Festival della Letteratura di Milano, che offre tantissimi eventi in tanti luoghi diversi della città a ingresso gratuito. Con la partecipazione dei piccoli editori e degli scrittori esclusi dalle grandi kermesse e dalle solite logiche commerciali.

La prima edizione del 2012 era stata organizzata, senza contributi di nessun genere, da un gruppo di circa 200 volontari e alla chiusura è stata inaugurata la Fabbrica del Festival, opificio virtuale di idee in libera circolazione basato su sinergie tra artisti, editori, lettori eccetera.

Questa seconda edizione sempre senza finanziamenti di qualsiasi tipo resta, ma nuove energie hanno aderito all’iniziativa, tra cui il Settore Biblioteche del Comune di Milano, la Società Umanitaria e i circoli Arci.

Il programma è vasto e abbraccia luoghi e ambiti di interessi diversissimi tra loro. Biblioteche (tra cui la Nazionale Braidense), librerie, locali (tra cui Ostello Bello, Frida Cafè, Caffè Novecento), spazi culturali e multifunzionali (tra cui lo Spazio Forma, il Museo della Scienza e della Tecnica “Leonardo da Vinci”, la Cascina Cuccagna, il centro sociale Conchetta).

Primo appuntamento, mercoledì 5 giugno alle ore 10: porte aperte della casa editrice Archivio Dedalus. Ci sarà una conversazione informale e una mostra delle opere visive dell’Archivio.

Rimandiamo per il programma, il luoghi e i protagonisti al bel sito http://www.festivaletteraturamilano.it e segnaliamo che nella sessione Chi siamo si possono leggere la presentazione e le motivazioni del promotore del Festival, Milton Fernàndez, che tra l’altro è un bellissimo testo.

A.S.

 

 

Leggere fuori dal coro ultima modidfica: 2013-06-05T12:42:18+00:00 da Alessia Stefanini