Peperoni ripieni di riso

Peperoni-ripieni-di-riso-parliamo-di-cucina-ricetta

I peperoni di fine estate sono i più dolci e gustosi: i peperoni ripieni di riso sono una ricetta classica della cucina italiana da servire come primo o piatto unico

 

Numerose sono le varianti di peperoni ripieni che potete provare: a piacere, se non amate la salsiccia, potete utilizzare la stessa quantità di prosciutto o mortadella tagliata a dadini e usare grana padano al posto del pecorino. Per una versione vegetariana dei peperoni ripieni invece, usate pinoli o mandorle tostate spezzettate grossolanamente.

 

Per 4 persone

300 g di riso Vialone Nano o parboiled

2 peperoni rossi

2 peperoni gialli

400 g di pomodori ramati

150 g di salsiccia

80 g di pecorino romano grattugiato

2 tuorli

1/2 spicchio d’aglio

1 ciuffo di prezzemolo

olio extravergine di oliva

sale e pepe

 

1. Tagliate via la calotta dei peperoni, eliminate i semi, il torsolo interno e le nervature bianche e sciacquateli. Asciugateli e disponeteli ad asciugare capovolti su fogli di carta assorbente da cucina sovrapposti. Lavate i pomodori, divideteli a metà, privateli dei semi e tagliateli a dadini. Spellate la salsiccia, sbriciolatela e rosolatela in un padellino per 4-5 minuti finché sarà dorata, poi sgocciolatela su carta assorbente da cucina.

2. Versate il riso in un colino, sciacquatelo sotto un getto di acqua fredda corrente, tuffatelo in una pentola con abbondante acqua salata in ebollizione e cuocetelo per 3-4 minuti. Sgocciolatelo, trasferitelo in una ciotola, irrorate con 2 cucchiai d’olio e fate intiepidire. Unite i dadini di pomodoro, la salsiccia e il prezzemolo tritato con lo spicchio d’aglio; incorporate i tuorli, il pecorino romano, sale, pepe e mescolate bene per amalgamare.

3. Suddividete il riso nei peperoni, riposizionate le calotte e disponeteli in una teglia foderata con un foglio di carta da forno. Aggiungete 2 cm d’acqua sul fondo, irrorate con un filo d’olio, coprite con un foglio d’alluminio e cuocete i peperoni ripieni in forno già caldo a 180°C per circa un’ora. Eliminate l’alluminio, alzate la temperatura a 200°C e proseguite la cottura per altri 15 minuti. Fate intiepidire e servite i peperoni ripieni di riso.

 

 

 

 

(immagine:www.beyondpasta.com)

Peperoni ripieni di riso ultima modidfica: 2013-10-01T10:51:33+00:00 da Marilena Bergamaschi