Piano Piano: il Muse di Trento

muse

Si è inaugurato a Trento il Museo delle Scienze (Muse) progettato da Renzo Piano

Merita sicuramente una visita il nuovo Museo delle Scienze progettato da Renzo Piano nell’ambito dell’intervento generale di riqualificazione dell’area ex Michelin. Si tratta del nuovo quartiere Le Albere, a ridosso del fiume, caratterizzato da luoghi di incontro e punti di aggregazione per favorire gli spostamenti a piedi.

Concepito per ospitare un misto di funzioni (oltre al Muse, residenze, commercio, un hotel, un centro congressi e un parco pubblico), il progetto ha risolto il problema energetico con una centrale unica per l’intero comparto.

L’edificio è caratterizzato da spazi e volumi adagiati su un grande specchio d’acqua che moltiplica le variazioni di luce e ombra. Tutto è armonizzato dalle grandi falde della copertura che caratterizza l’edificio a prima vista.

Il percorso museale richiama, più che non l’esposizione tradizionale, i temi dell’ambiente per il naturalista di professione e per il visitatore comune. Partendo dalla sommità della terrazza si scende attraverso vari livelli che illustrano paesaggi alpini, biodiversità, geologia, evoluzione nel tempo il tutto per consentire una visione di insieme interdisciplinare. Non manca una grande serra tropicale che ricostruisce l’habitat della foresta pluviale della Tanzania. Un’opera e una meta di grande interesse per tutti.

Piano Piano: il Muse di Trento ultima modidfica: 2013-08-01T15:02:47+00:00 da AC