Pizzoccheri valtellinesi

pizzoccheri-valtellinesi-ricetta-parliamo-di-cucina

Preparazione tipica dei mesi freddi e simbolo della tradizione gastronomica della Valtellina, i pizzoccheri valtellinesi hanno forma di tagliatelle spesse e corte.

 

I pizzoccheri valtellinesi si ottengono impastando circa due parti di farina di grano saraceno, che gli dà la colorazione scura, e una terza di farina di frumento. La ricetta tradizionale prevede che siano fatti freschi in casa, ma i più diffusi sono ormai quelli secchi che si trovano al supermercato. Se volete preparare quelli originali, impastate 250 g di farina di grano saraceno con 100 g di farina 00 e 2 dl di acqua, poi coprite e lasciate riposare per 1 ora. Stendete la pasta in una sfoglia non troppo sottile di 2-3 mm di spessore e tagliatela a striscioline di circa 5 mm per 7 cm. Lessate per 15 minuti in abbondante acqua bollente salata le verdure come indicato nella ricetta, unite i pizzoccheri e scolate dopo 5 minuti. Condite e servite.

 

Ingredienti per 4 persone:

320 g di pizzoccheri secchi

250 g di verza

200 g di patate

250 g di formaggio Casera o Latteria

3 spicchi d’aglio

5-6 foglie di salvia

100 g di burro

sale e pepe

 

  1. Ricavate 250 g di foglie interne dalla verza, privandole della costa centrale più dura, poi tagliatele a listarelle e sciacquatele. Sbucciate le patate, tagliatele a tocchetti di circa 2-3 cm e mettetele a bagno in una ciotola con acqua fredda.
  2. Lessate le verdure preparate in una pentola con abbondante acqua bollente salata per 5-6 minuti. Nel frattempo, tagliate il formaggio striscioline sottili o a scagliette. Tuffate i pizzoccheri nella pentola con le verdure e cuoceteli per il tempo indicato sulla confezione (circa 10 minuti). Intanto, scaldate una teglia o pirofila in forno già caldo a 200 °C per 5-6 minuti e rosolate in un pentolino gli spicchi d’aglio spellati e schiacciati con il burro e la salvia.
  3. Scolate la pasta con le verdure e disponetene 1/3 nella teglia ben calda. Spolverizzate con 1/3 del formaggio, poi proseguite alternando gli strati di pizzocheri e formaggio. Versate sulla superficie il burro fuso caldo con gli spicchi d’aglio ben dorati, spolverizzate con abbondante pepe, trasferite la teglia nel forno a 180 °C, cuocete ancora per 2-3 minuti e servite.

 

 

(Immagine:smartitalianrecipes.com)

Pizzoccheri valtellinesi ultima modidfica: 2017-01-09T20:48:43+00:00 da Marilena Bergamaschi