S.Martino: dolce o salato ma sempre bio

S.Martino
Una nuova linea di prodotti per S.Martino: da oggi anche torte e budini fatti in casa sono biologici

S. Martino lancia una nuova linea di prodotti base per dolci e per pietanze salate. Attenzione e consapevolezza della necessità di di scegliere prodotti biologici per chi vuole seguire un’alimentazione sana e naturale sono un’esigenza sempre più importante.

Fra questi, la fecola di patate biologica senza glutine, un prezioso aiuto in cucina per dare un tocco soffice e digeribile a molte ricette. Ottima per la preparazione di dolci, biscotti e budini, può essere utilizzata anche per addensare sughi, salse, minestre e creme, se viene diluita prima in un liquido freddo.

C’è poi il lievito biologico senza glutine, a lievitazione istantanea, dalla formulazione speciale: è adatto per realizzare deliziosi dolci e, grazie all’assenza di aroma vaniglia, anche per gustose ricette salate.

Le gocce di cioccolato fondente S. Martino sono ideali per arricchire e decorare diversi tipi di dolci, mentre la vaniglia Bourbon in polvere, da agricoltura biologica e senza glutine è ideale per aromatizzarli in modo naturale e per la preparazione di creme dal profumo intenso.

Il preparato per brodo vegetale biologico granulare Bionsun S.Martino è ideale per realizzare un delicato brodo vegetale e per insaporire diversi tipi di piatti. Nasce da una ricetta di alta qualità, che contiene ben otto tipi diversi di verdure accuratamente selezionate, provenienti da agricoltura biologica. In alternativa, c’è anche la versione classica, in pratici cubetti pressati. Entrambe le formulazioni rappresentano una versione più naturale e salutista rispetto ai tradizionali dadi da brodo, perché non contengono olio di palma e sono senza glutine, quindi dedicati anche alle persone che soffrono di celiachia.

Nuovissimi, nella linea ‘Gustati la Vita’, i prodotti senza glutine, per chi soffre di intolleranze alimentari e svariate forme allergiche. Sono nate così tre nuove miscele: Torte e Biscotti, Torta Marmorizzata e Torta Margherita. Questi mix, facili e veloci da realizzare, costituiscono la base per tanti dolci golosi che, anche attraverso i suggerimenti del ricettario contenuto nelle confezioni, può gustare anche chi deve rispettare alcune attenzioni fondamentali nella propria dieta.
http://www.cleca.com/ e www.nonsolobudino.it/

Sarchio: bio bontà

Sarchio Prodotti bio

Una linea di prodotti naturali, biologici, senza glutine e vegani, frutto di un’agricoltura rispettosa dell’ambiente, che non usa sostanze chimiche. Sarchio produce nel rispetto della natura per uno stile di vita sano e genuino

Per garantire salute del corpo e benessere della mente non è necessario rinunciare al piacere dei sapori mediterranei. È sufficiente prestare attenzione a cosa si porta sulla tavola ogni giorno, cercando di prediligere cibi biologici e facendo in modo che questa pratica diventi un vero e proprio stile di vita orientato a un’alimentazione più sana e rispettosa della Terra.

Lo conferma anche Sarchio, che nasce nel 1982 come marchio di tutela della salute dell’uomo, dell’ambiente e del buongusto e che da allora propone alimenti naturali preparati artigianalmente secondo l’antica cucina tradizionale: senza additivi chimici, coloranti e conservanti. Il nome dell’azienda deriva proprio dal suo legame alla terra e alla sua salvaguardia.

“Scegliere un’alimentazione biologica significa innanzitutto sostenere un’agricoltura fonte di vita, lottare contro il saccheggio dell’ambiente, rispettare gli animali, salvaguardare la biodiversità del pianeta e proteggere la salute di tutti”, dichiara Sandra Mori, responsabile marketing di Sarchio. “Vogliamo testimoniare come un’alimentazione sana, buona e naturale rappresenti l’alternativa migliore per il pianeta e per tutti noi rispetto a quella convenzionale. È una scelta responsabile che cambia il mondo”.

Cibo sano, gustoso e realizzato utilizzando esclusivamente materiali green e ecosostenibili: ecco cosa si può trovare all’interno del padiglione del biologico e del naturale del Parco della biodiversità di Expo Milano 2015, una delle quattro aree tematiche dell’esposizione universale creata da BolognaFiere.

Nello spazio Sarchio non mancheranno presentazioni, degustazioni e showcooking che daranno modo ai visitatori di scoprire una nuova linea di snack biologici dagli abbinamenti originali e gustosi come bacche di goji e mandorle, quinoa e mirtilli rossi, riso e gocce di cioccolato, crispy rice con cioccolato al latte finissimo o fondente extra e Sarciok al cocco ricoperto di cioccolato al latte. Presenti anche le gallette di mais, di cereali e di sesamo; la linea di biscotti biologici e gluten free; i biscotti al kamut, farro e riso, mela e carota, tutti senza latte e uova.

Golosità anche per gli intolleranti al glutine e per chi segue regimi alimentari particolari, con le farine biologiche Sarchio: c’è quella di grano saraceno fine, a macinatura fine e dal caratteristico sapore rustico, ideale per preparare pane fresco e sfiziose focacce, utilizzabile da sola o abbinata ad altre farine. La farina di mais finissima invece è ottima per la realizzazione di dolci e biscotti ed è ottenuta dalla macinatura di solo mais italiano, che può essere aggiunta ad altre farine senza glutine per fare in casa un pane saporito e appetitoso. Infine, la farina di riso impalpabile, realizzata con solo prodotto italiano, è ideale per rendere più soffici e leggeri pan di spagna, torte, pasta frolla e pastelle per fritture.
www.sarchio.com

Intermezzo Bio: lo yogurt sempre con te

Yogurt Intermezzo BIO_limone meringato_300

La qualità sfiziosa degli yogurt di Fattoria Scaldasole è ora on the go con Intermezzo Bio. Un nuovo formato per gustare un cremoso piacere in qualunque momento della giornata

Fattoria Scaldasole è da sempre attenta a promuovere il mangiar sano e il rispetto dell’ambiente per cui il protocollo Bio è indispensabile. Gusto e salute green si ritrovano nell’ultimo arrivato di Fattoria Scaldasole: Intermezzo Bio, uno yogurt sfizioso che permette di indulgere, rispettando linea e salute, nella tradizione estiva della merenda fresca e leggera.

La merenda per gli italiani è irrinunciabile; secondo uno studio condotto da Nielsen e riportato da Agi (Agenzia di stampa italiana), lo yogurt è lo snack preferito dal 51% degli italiani e ben il 42% identifica la freschezza come la caratteristica più ambita. Nulla grida piacere leggero e fresco come lo yogurt, un alimento sano e adatto a ogni età. Tuttavia i prodotti da frigo sono difficili da portare in borsetta per evidenti complicazioni tecniche.

Da oggi però lo snack preferito degli italiani, non avrà più limiti grazie al formato on the go che permette di conservare Intermezzo Bio fuori frigorifero fino a 4 ore e il nuovo packaging delle coppette prevede un cucchiaino integrato nel coperchio a cupola; perfetto come dessert per il pic-nic domenicale o per uno snack di metà pomeriggio.

Un momento di piacere avvolgente declinato in quattro mix di gusti davvero unici: pompelmo & menta, anice & mandorla, limone meringato e lampone meringato. Il fresco della frutta e l’elegante aroma delle spezie sposano le richieste dei palate più esigenti. Adatto a tutti, questi yogurt sono anche certificati senza glutine e biologici e permettono di unire l’utile al dilettevole per un piacere etico e pratico.
http://www.fattoriascaldasole.it/

Almaverde: il bio arriva in bici

Fare la spesa bio e poi vederla arrivare a casa in bicicletta?  Oggi è possibile grazie al servizio dei nuovi store Almaverde Bio Market che si trovano a Milano, Reggio Emilia, Bologna e, appena inaugurato, a Parma.

Una scelta innovativa, totalmente sostenibile ed ecologica in linea con la filosofia di Almaverde Bio Market. Nei quattro nuovissimi negozi, è possibile richiedere la consegna a domicilio di tutti i prodotti acquistati all’interno del punto vendita: la spesa arriva a casa grazie a partner locali che utilizzano solo la bicicletta come mezzo di trasporto, in linea con la filosofia che sta alla base del progetto di Organic Food Retail.

Almaverde Bio Market ha scelto Triclò per Milano, Urban Bike Messenger per Bologna, Green Courier per Reggio Emilia e La Sajetta per Parma ovvero Andrea Saccon, la cui singolare storia ha fatto ormai il giro di tutta Italia come esempio di scelta di vita ammirevole e veramente originale.

Particolarmente interessante anche la scelta operata da parte del gruppo Organic Food Retail di inserire all’interno dei punti vendita una serie di prodotti legati al territorio e alle piccole produzioni rappresentative delle specialità dell’agricoltura locale. Nei negozi di Milano, Bologna e Parma si trova un’area dedicata alla degustazione dei prodotti, un bistrot con cucina dove è possibile assaggiare le innumerevoli referenze in vendita nello store e scoprire i segreti della cucina bio attraverso proposte di menu di altissima qualità.

Partner d’eccezione dell’operazione, lo chef stellato Luciano Monosilio, che ha ideato le ricette speciali per i piatti, dall’antipasto al dolce, ma anche per i panini preparati con ingredienti di prima qualità accostati e interpretati con un tocco decisamente originale. Il negozio di Reggio Emilia invece mantiene l’area food ma nella formula take away, per chi non vuole rinunciare mai al biologico, nemmeno a casa o in ufficio.

Almaverde Bio Market è un format retail innovativo nato da un’intuizione di Organic Food Retail controllata da Kì Group, azienda pioniera del bio e del biodinamico e leader nel settore del biologico con oltre 40 anni di esperienza. Partner del progetto è Almaverde Bio, il primo brand del biologico in Italia, il cui marchio è in licenza d’uso per il retail a Organic Food Retail.
www.almaverdebiomarket.it

Officinalia 2014

officinaliaLa storica manifestazione dell’alimentazione biologica, biodinamica e dell’ecologia domestica si svolgerà fino al 4 maggio al Castello di Belgioioso

Il Castello di Belgioioso (Pavia) ospita ancora una volta questa mostra che, come sempre, tratterà i temi connessi al mondo del biologico, cercando di chiarire le differenze e i vantaggi di una scelta che sta entrando sempre di più nelle abitudini quotidiane.

Oltre 100 espositori provenienti da tutte le regioni italiane presentano quanto, come e cosa si può fare rispettando la terra, la natura e l’ambiente. L’alimentazione è una delle maggiori attrattive, ma sono di scena anche le essenze officinali per la salute e la bellezza come sandalo, incenso, cera d’api, olio all’arancio, garofano, citronella, caprifoglio, rosa e mughetto per latti, saponi , detergenti, shampoo, bagnoschiuma, oltre a un’infinità di macerati, oli essenziali e tisane.

A Officinalia 2014 Sono presenti anche le fibre naturali per l’abbigliamento di adulti e bambini e, per la casa, mobili e arredi di ogni genere, fatti di materiali naturali. I prodotti proposti infatti non usano né colle né solventi chimici, e i tessuti non sono sbiancati né sottoposti a trattamenti. Inoltre ogni anno Officinalia ospita, a rotazione, associazioni, enti che abbiano progetti di accoglienza e sostegno per l’infanzia, la raccolta e il sostegno di animali e dell’ambiente. Conferenze a tema completeranno il programma delle giornate della manifestazione.

Officinalia 2014 è aperta al pubblico dalle 10 alle 20. Il prezzo del biglietto intero è di 8 euro, 6 euro il ridotto per bambini dai 6 ai 12 anni, over 60, militari, e portatori di handicap-invalidi.