Tre grandi vini per celebrare il centenario del Festival lirico dell’Arena di Verona

vini-sartori

Fondazione Arena di Verona e Casa Vinicola Sartori, in collaborazione con i quattro consorzi veronesi Bardolino, Custoza, Soave e Valpolicella, hanno presentato una linea speciale di vini per celebrare il Centenario del Festival lirico dell’Arena di Verona. Un modo per valorizzare l’eccellenza della produzione dei vini veronesi e lo stretto legame fra cultura e territorio: la kermesse quest’anno festeggia i 100 anni di spettacoli d’opera all’Arena con una serata inaugurale che vede i più noti artisti del panorama lirico internazionale accanto a nomi d’eccezione come Plácido Domingo e Andrea Bocelli. Oggi si può contribuire a diffondere la cultura del melodramma italiano anche solo stappando una bottiglia di buon vino: merito del progetto “I Vini del Centenario”, presentato sabato 1 giugno in occasione della serata “Arena di Verona 2013, Lo Spettacolo sta per iniziare”. I tre vini sono stati creati dai quattro consorzi veronesi, sotto la regia della Casa Vinicola Sartori, e hanno offerto le proprie uve per due produzioni speciali: il bianco Garganega Verona IGT e il rosso Corvina Verona IGT, cui si aggiunge l’Amarone Classico della Valpolicella 2009 della Casa Vinicola Sartori. Un grande progetto, che per la prima volta ha unito l’attività di oltre 4.900 viticoltori veronesi a sostegno della più importante istituzione culturale del territorio, l’Arena di Verona. A studiare il blend e firmare i vini è l’enologo italiano di fama internazionale Franco Bernabei. A rendere uniche le bottiglie poi, contribuiscono anche le tre etichette celebrative: lo studio del packaging è stato particolarmente accurato con la scelta di un’immagine evocativa tratta da celebri locandine e bozzetti dell’ultimo secolo di Festival. L’etichetta dell’Amarone riprende proprio una parte del manifesto di Aida del 1913, data in cui per la prima volta l’Arena di Verona ospitò un’opera lirica e dette il via al Festival, diventando il teatro all’aperto più grande del mondo. Ogni bottiglia è perciò un vero pezzo da collezione. I vini sono anche acquistabili online, all’ArenaShop presso l’Anfiteatro, al Museo dell’Opera Lirica AMO e nelle migliori enoteche in Italia e all’estero. Ma non solo: acquistando una bottiglia dei “I Vini del Centenario” si potrà sostenere la Fondazione Arena di Verona, a cui sarà devoluto parte del ricavato per lo sviluppo e la diffusione della musica e dell’opera lirica nel mondo.

Tre grandi vini per celebrare il centenario del Festival lirico dell’Arena di Verona ultima modidfica: 2013-06-12T17:56:56+00:00 da Marilena Bergamaschi