Un sorriso dal cuore dell’Africa

prova-2

Grazie all’impegno di Alessi for Children è stato realizzato un progetto di Casa famiglia nella Repubblica democratica del Congo

Laggiù si combatte da anni una guerra dimenticata, che coinvolge molti bambini e di cui i media parlano troppo poco. Soprattutto nel Nord est imperversa un conflitto sconosciuto, che devasta il Paese da 12 anni e ha provocato milioni di morti. E oltre un milione sono gli sfollati che vivono ammassati in improvvisati campi profughi, dove l’assistenza sanitaria e alimentare è ridotta al minimo o inesistente. In questa devastazione, opera dal 2008 l’associazione Amici dei Bambini, attiva anche nella città di Goma, nel Nord Kivu, dove negli ultimi mesi sono ripresi i combattimenti e le sistematiche violazioni dei diritti umani.

Lo scorso anno Alessi ha lanciato un progetto per avviare una Casa Famiglia destinata ai bambini abbandonati di Kinshasa, con l’ambizioso obiettivo di raccogliere 200.000 euro. L’iniziativa è stata un vero successo e ha portato risultati concreti e immediati, verificabili in tempo reale attraverso il “Diario dal Congo”, sul sito dedicato www.alessiforchildren.org. In occasione del Natale 2012, l’azienda ha donato un euro per ogni oggetto venduto in tutti i Paesi del mondo nel periodo delle festività. Questo ha reso possibile la realizzazione di un sogno: dare una casa a decine di bambini di Kinshasa rimasti senza famiglia. Con i fondi Ai.Bi. ha attrezzato un edificio e preparato il personale per offrire un’adeguata assistenza a chi gestirà la Casa: la sostanziale e fondamentale differenza tra una Casa Famiglia e un qualsiasi istituto consiste nella presenza costante di una mamma e un papà che accolgano i bambini come fossero loro figli. Oggi la struttura, attiva e operativa dal mese di gennaio, accoglie già 17 bambini – saranno 30 a regime – e li accompagnerà nella loro crescita e formazione. Nonostante le condizioni critiche del Paese, il progetto creato in collaborazione con Ai.Bi. rappresenta un importante passo avanti in termini di riconoscimento dei diritti dei bambini, dimostrando che un nuovo modello di accoglienza è possibile anche lì.

Sostenete l’impegno di Amici dei Bambini per l’Emergenza Goma con una donazione online: www.aibi.it/ita/sostieni-aibi/emergenza-congo

dida
Un’immagine che allarga il cuore: bambini sorridenti che dopo tante sofferenze vedono davanti a loro un futuro migliore.

Un sorriso dal cuore dell’Africa ultima modidfica: 2013-06-02T17:22:17+00:00 da Edoardo Pistoglia