La bellezza della donna

la donna 1900-1950La donna celebrata da illustrazioni e fiori in una mostra alla Villa Carlotta di Tremezzo, Como

Fino al 21 aprile, alla Villa Carlotta di Tremezzo (Co), è possibile visitare la mostra “La donna 1900-1950“, che ha inaugurato il 21 marzo la stagione eventistica della Villa; stagione che ha come parola d’ordine, la parola bellezza, in questo caso la bellezza femminile.

Curata da Paola Mazza, anima dell’Archivio Storico Pubblicitario, la mostra propone oltre 100 illustrazioni d’epoca firmate da artisti famosi nel settore pubblicitario (tra cui Gino Boccasile, Aldo Mazza, Giorgio Muggiani, Bruna Brunetta…) per passare poi al simbolo di bellezza floreale per eccellenza, la camelia. Fil rouge, la figura della donna nella prima metà del secolo scorso e la celebrazione della bellezza seducente e rassicurante al tempo stesso della figura femminile.

Il percorso attraverso esemplari di storia della pubblicità, è l’occasione per osservare i cambiamenti di consumo e costume e l’evoluzione estetica e sociale della donna attraverso la sua figura nella réclame.

La camelia, invece, celebra la bellezza attraverso l’Arte e alle declinazioni culturali che da sempre questo fiore ha ispirato: da La signora delle camelie di Dumas, alle camelie bianche dell’asino di Pinocchio, alla Camellia sinensis, che altro non è che il nostro comune the.

A completamento del percorso ci saranno degustazioni di finger food proposte da Caterina Giavotto ed Enrica Melossi, autrici del libro Cucina con i trucco e laboratori gastronomici e botanici per adulti e bambini.

Parte del ricavato dei laboratori a pagamento e della mostra andrà alla Onlus Casa Oz di Torino (che aiuta le famiglie dei bambini malati) e a Vidas.

Info:
fino al 21 aprile
La Donna 1900-1950 – La Camelia, simbolo di bellezza
Villa Carlotta, Tremezzo (Co)
Tel. 3494757783
antonellamaia.ufficiostampa@gmail.com

 

 

 

La bellezza della donna ultima modidfica: 2014-04-03T13:08:00+00:00 da AS