Biodiversità: 367 belle scoperte

Specie WWF Mekong

Il serpente Zorro

Non ci sono solo brutte notizie sul fronte della biodiversità

Dal 2012 al 2013 sono almeno 367 le nuove specie scoperte nella regione del fiume Mekong, che attraversa Cambogia, Laos, Myanmar, Thailandia, Vietnam e la provincia cinese dello Yunnan. Tra le tante, l’uccello cucitore cambogiano, lo scoiattolo volante del Laos, un serpente d’acqua “mascherato da Zorro”, un’orchidea color salmone e una rana volante gigante. La notizia è stata diffusa dal Wwf nel rapporto Mysterious Mekong.

In particolare, sono state classificate 290 piante, 24 pesci, 21 anfibi, 28 rettili, 3 mammiferi e un uccello. Queste nuove specie si aggiungono agli oltre 1700 organismi scoperti nella regione indocinese dal 1997 al 2011. A conferma che il Mekong è una delle zone del pianeta più ricca di biodiversità del pianeta.

Biodiversità: 367 belle scoperte ultima modidfica: 2014-06-11T14:33:38+00:00 da AS