Feed for Good

18911651

Un progetto web per una corretta alimentazione

Una piattaforma web che fornisce indicazioni personalizzate sul menu giornaliero, sulla spesa e sulla preparazione dei cibi, il tutto allo scopo di incentivare corrette abitudini alimentari. Questo è il progetto Feed for Good, presentato a Milano e finanziato dalla Regione Lombardia che ha stanziato 1,2 milioni di euro. Alla realizzazione del portale ha collaborato lo chef Gualtiero Marchesi.

L’obiettivo futuro è di raddoppiare nei prossimi cinque anni le risorse da destinare alla ricerca per una corretta alimentazione passando dall’1,6 al 3% del Pil.

Attualmente Feed for Good gestisce le informazioni circa le esigenze nutrizionali e il profilo medico-clinico del singolo e “recupera” dati da sorgenti eterogenee (ricette, tradizioni, metodi di coltivazione) fornendo un menu giornaliero personalizzato e garantendo la tracciabilità delle abitudini nutrizionali quotidiane grazie a un “diario” digitale.

Il portale Feed for Good permette all’utente di inserire il proprio profilo con le criticità dietetiche (allergie e intolleranze), i propri dati fisiologici e medici, oltre ovviamente ai propri gusti e preferenze per sviluppare un più corretto rapporto con il cibo ottenendo consigli dietetici e indicazioni nutrizionali personalizzate.

Un vero e proprio menù giornaliero individuale, composto da prodotti di livello qualitativo elevato, del quale tenere traccia con un diario delle attività giornaliere. Ma Feed for Good promette di fare molto di più: grazie a un motore di ricerca semantico, permetterà di reperire informazioni con un linguaggio semplice e accessibile al singolo che potrà capire al meglio il contenuto delle videoricette, approfondendo la ricerca su ingredienti, utensili e modalità di preparazione al fine di far apprezzare e meglio comprendere l’arte della cucina.

In tal senso il maestro Gualtiero Marchesi, fornisce i propri preziosi consigli e accompagna l’utente nella navigazione, rendendola piacevole, divertente e istruttiva sotto forma di simpatico avatar 3D di ultima generazione (nella foto). Tecnologia e cultura alimentare si sposano così in un progetto destinato a migliorare la salute di ognuno sotto il profilo nutrizionale.

 

Feed for Good ultima modidfica: 2013-10-16T13:07:33+00:00 da Beatrice Riganti