A Genova c’è il Suq

Dal 13 al 24 giugno 2014 nella Piazza del Porto Antico di Genova si svolge il 16° suq festival delle culture

suqIl Festival Suq di Genova, ideato nel 1999 è un ideale bazar dei popoli (suq in arabo è “mercato”, quindi luogo di incontro, scambio e convergenza) allestito ogni anno a giugno per una decina giorni, al Porto Antico.

Tradizioni, merci, linguaggi, botteghe di artigianato dal mondo e quindici cucine diverse da assaggiare segnano puntualmente l’estate genovese. Ogni anno in un suq delle culture unico in Italia, patrocinato dall’Unesco dal 2011, si svolgono spettacoli teatrali e musicali, dibattiti e laboratori per bambini, lezioni di cucina e danza che si susseguono tra il pomeriggio e la sera a ingresso libero, nella Piazza delle Feste disegnata da Renzo Piano.
Si apre sabato 14 con Rumore di acque storie di migranti portate in scena da Marco Martinelli, e poi si prosegue con Moni Ovadia, Ascanio Celestini, Mario Perrotta e tanti altri. La cultura e lo scambio passa anche per i cibi e quest’anno il Festival ospiterà 14 cucine differenti, oltre al Suqtruck dello chef Kumalè che la cucina internazionale di strada su ruote. E il tutto sarà servito con piatti e posate in bioplastica per rendere il festival ecosostenibile.

Tutto gratis tranne il teatro, per il quale è previsto un piccolo obolo per consentire di sostenere le spese di allestimento degli spazi.

 

A Genova c’è il Suq ultima modidfica: 2014-06-12T11:37:23+00:00 da AC