Milano Clown Festival

meneghinoIl carnevale ambrosiano quest’anno è all’insegna della giocoleria e della musica con le maschere della tradizione

Cecca e Meneghino, le maschere tradizionali milanesi, tornano a sfilare con i carri in Piazza del Duomo. Ma il vero evento è in strada, con il Milano Clown Festival giunto alla nona edizione con lo storico direttore Maurizio Accattato. Street artists e clown, giocolieri e trampolieri faranno di Milano un palcoscenico itinerante, che partendo dal quartiere Isola si snoderà fino al centro, offrendo 130 tra eventi e manifestazioni, per far sorridere grandi e piccoli in questo momento difficile.

Tutti gli eventi saranno a ingresso libero, con un’offerta  volontaria secondo il gradimento dello show (l’unico spettacolo a pagamento inserito nel programma del carnevale si terrà al Teatro Sala Fontana, il 7 e l’8 marzo). Ad esibirsi saranno 25 compagnie di artisti internazionali di cui otto saranno in gara per il premio del pubblico, quello della giuria e  quello dei bambini.

La novità di quest’anno sarà l’8 marzo –  sabato grasso – con le performance di musica e animazione dei migliori artisti di strada in quattro piazze: piazza Duomo, piazza San Carlo, piazza della Scala e piazza San Fedele, dalle 11 alle 15.

Alle 15 partirà dalla piazza del Duomo la tradizionale sfilata di carri con le maschere di Meneghino e Cecca. Quest’anno il tema scelto per la parata è lo sport (a Sochi si svolgono le Paralimpiadi per atleti disabili).

E infine una sfilata di “Quote Rosa”, per sottolineare la concomitanza del Carnevale con la Festa della Donna che  come sempre si celebra proprio l’8 marzo.

Nell’ immagine Meneghino, classica maschera del carnevale ambrosiano.

 

 

 

Milano Clown Festival ultima modidfica: 2014-03-06T14:20:20+00:00 da AS