Pranzo d’artista in teatro

pranzo'artista

Al Teatro dell’Arte di Milano, si può partecipare a una curiosa esperienza gastronomico-teatrale…

Il Teatro Alkaest (una delle sette compagnie satellite sostenute dal Crt-Centro Ricerche Teatrali) è ideatrice della bella iniziativa Pranzo d’artista, ispirato al racconto di Karen Blixen, Il pranzo di Babette.

Al centro della vicenda due anziane signore dalla vita semplice, abitudinaria e religiosamente frugale; l’arrivo della profuga francese Babette che cercherà rifugio dalla polizia presso di loro metterà a repentaglio questa tranquillità con un memorabile pasto…

 Dall’1 al 9 marzo al Teatro dell’Arte di Milano spettatori/ospiti sono invitati sedersi intorno a un tavolo con gli attori, vivendo così l’esperienza di un vero e proprio “poema gastronomico”, che si conclude con la condivisione del cibo in un finale a sorpresa.

Lo spettacolo prevede un numero massimo di 35 spettatori e dura un’ora.

La prenotazione è obbligatoria e deve avvenire almeno due giorni prima della replica scelta.

Info sul sito del Crt – Teatro dell’Arte, viale Alemagna 6, Milano

 Le date
1 e 2 marzo, ore 18
4-7 marzo, ore 19
8 e 9 marzo, ore 18

I prezzi
intero 25 euro
ridotto 12,50 euro

La locandina
Pranzo d’artista
liberamente ispirato a Il pranzo di Babette di Karen Blixen
regia di Giovanni Battista Storti
con Paui Galli, Lorena Nocera, Erika Urban, Marco Pepe, Giovanni Battista Storti e Greta Malerba (al pianoforte)
maestra di cerimonia: Marzia Loriga
scenografie: Roberta Colombo
spazio scenico: Valentina Tescari

 

 

 

Pranzo d’artista in teatro ultima modidfica: 2014-02-27T17:04:36+00:00 da AS