Una settimana da barattare

settimana del baratto

Come ogni anno, la terza settimana di novembre è tutta un barattare…con le vacanze

Da tempi remoti il baratto è sempre stato fondamento dell’economia familiare e in tempi recenti, complice la crisi, è tornato a essere un ottimo modo di viaggiare, privilegiando lo scambio, in primis umano, tra ospitato e ospite.

La Settimana del Baratto, evento ricorrente di ogni terza settimana di novembre, quest’anno si tiene dal 18 al 24, in tutta Italia. In cosa consiste? Si potrà soggiornare in centinaia di Bed & Breakfast sparse in tutto il territorio nazionale offrendo in cambio merce o un servizio particolare invece di denaro, favorendo così il dialogo, lo scambio di opinioni e di esperienze svincolati dal contratto lucroso e potendo invece mettere a frutto le proprie competenze e professionalità.

L’iniziativa ha avuto molto successo negli scorsi anni, cosa che ha fatto aumentare le strutture che partecipano, tanto che ora sono quasi 800 i B&B aderenti.

Punto focale dell’operazione  sono il sito, dove si trova una Lista dei Desideri in cui i gestori dei B&B possono inserire la loro richiesta all’interno delle categorie proposte, e la sezione delle Proposte di Baratto dei Viaggiatori dedicata ai servizi che questi possono offrire.

Qualche idea da  barattare: consigli di giardinaggio, manutenzione di impianti elettrici e auto, creazione di siti internet, lezioni private di svariate discipline; e poi scambio di ospitalità in cambio di collezioni di dvd, capi di abbigliamento, marmellate fatte con le vostre mani…

I modi di partecipare, le condizioni, i B&B che aderiscono e tutto il resto sono tutte informazioni che troverete agevolmente sul sito o sulla pagina Facebook dedicata.

Una settimana liberi dal denaro, in cui ritrovare il piacere dello scambio…Da provare!

Segnaliamo anche che, a Milano, in occasione della Settimana Europea di Riduzione dei Rifiuti, si terrà l’immancabile Festival del Riuso e del Baratto, che festival del riusopromuove un consumo più consapevole volto al riciclo. Dalle 10 alle 17 del 24 novembre presso il Parco Ex Trotter si potrà portare quello che non si usa più. Ogni oggetto sarà valutato da 1 a 7 gettoni che servono per scambiare la merce. La filosofia è: ciò che oggi non serve a me può servire a te e viceversa. Alla fine della giornata gli oggetti rimasti verranno ritirati da Onlus e Cooperative per essere riutilizzato per scopi benefici.

 

 

Una settimana da barattare ultima modidfica: 2013-11-14T18:48:02+00:00 da AS