Viaggi e Miraggi

stella cometaPer chi può concedersi qualche giorno ecco i viaggi all’insegna del turismo responsabile alla volta di Betlemme

La cooperativa sociale e agenzia viaggi Viaggi e Miraggi è una rete di persone fisiche e giuridiche che dal 2000 lavorano per la diffusione del turismo responsabile. Tutti i soci sono impegnati nella diffusione e sostegno  di questo tipo di turismo oltre che dei principi del commercio equo e solidale e di più equi rapporti tra Nord e Sud del mondo.

La cooperativa  ha come obiettivo proprio lo sviluppo turistico dei Paesi del sud del mondo, oltre che europei e italiani, attraverso la vendita di viaggi organizzati secondo principi di giustizia sociale ed economica, nel pieno rispetto dell’ambiente e delle culture.

La cooperativa propone dunque un modo nuovo e diverso di viaggiare e conoscere dove sono primarie la dimensione dell’incontro e la scoperta di ciò che solitamente non viene guardato con attenzione come la natura con i suoi antichi percorsi ritrovati, le tradizioni popolari e i prodotti di qualità del territorio, il patrimonio storico e artistico, i movimenti di cittadinanza attiva. Un’esperienza importante non solo per vedere e apprendere, ma per conoscere un modo più autentico di scoprire il mondo.

In particolare, i ragazzi durante il viaggio si avvicinano al modo di vivere e di lavorare delle comunità che li ospitano. Si privilegia la sobrietà e si incoraggia la salvaguardia delle risorse. si apprezzano gli aspetti della vita di un determinato luogo che producono effetti positivi in chi lo vive e inducono la gente del posto ad interrogarsi sul suo valore. In particolare si apprezza la “specificità” del luogo che lo rende unico.

Il viaggio di turismo responsabile si appoggia a operatori locali che fanno parte di associazioni di volontariato e/o di reti di economia solidale con i quali il viaggio stesso è stato preparato e concordato. I viaggi che la cooperativa organizza prevedono tre fasi temporali diverse:  prima del viaggio vengono organizzati i trasporti, segue una riunione preparatoria, in particolare per i viaggi all’estero, in cui vengono trattati i principi del turismo responsabile; le aspettative dei partecipanti rispetto al viaggio; le informazioni sul Paese per poter comprendere meglio la destinazione scelta; le informazioni sull’itinerario e tutti i documenti previsti per il tour. In particolare, è prevista la scheda  trasparente in cui vengono elencate tutte le voci che compongono il prezzo affinché il viaggiatore responsabile abbia la possibilità di sapere come sono ripartite le quote e quale percentuale finale rimane effettivamente alle comunità ospitanti.

Le riunioni preparatorie sono un’opportunità di conoscersi (per i viaggi di gruppo) e chiarire tutti gli eventuali dubbi sull’organizzazione e l’itinerario. A chi non riesce a partecipare  viene mandata una relazione scritta di quanto emerso durante l’incontro.

Dopo il viaggio la cooperativa invia ai viaggiatori un questionario di valutazione attraverso il quale è possibile verificare tutti gli aspetti organizzativi, sia critici che positivi, e migliorare dove necessario le proposte di viaggio.

Con questo spirito vi invitiamo a consultare le proposte di quest’anno tra le quali figurano la Cambogia, la Tunisia, il Marocco e tante altre destinazioni vicine e lontane, ma soprattutto la Palestina, alla scoperta della patria del Natale, come se anche noi – come i Magi – potessimo seguire la Stella…

 

Viaggi e Miraggi ultima modidfica: 2013-12-18T11:59:39+00:00 da Beatrice Riganti