Con Settesoli a Menfi per Inycon

inycon parliamo di cucina

Come ogni anno, Settesoli è stata partner di Inycon a Menfi, la più antica manifestazione siciliana dedicata al vino di qualità. L’edizione di quest’anno è stata all’insegna del sottotitolo “Terra, mare e vini di Sicilia”.

 

Menfi ha festeggiato la 19esima edizione di Inycon, la manifestazione volta alla valorizzazione del vino e del territorio. Promosso dal Comune di Menfi in collaborazione con Si.S.Te.Ma. Vino e la Strada del vino Terre Sicane, questo gioioso evento svela uno scrigno agroalimentare ricco di specialità del territorio, accompagnato anche da musiche, arti e danze in un connubio di colori e sapori nella tipica atmosfera festosa del Sud.

Durante Inycon è stato possibile degustare i vini delle cantine del consorzio la Strada del vino Terre Sicane che vanta 7 mila ettari di vigneti e celebra una tradizione viticola risalente a un’epoca antichissima. Tra le cantine più celebri, oltre a Settesoli, Planeta, Donnafugata, Feudo Arancio, Cellaro e Corbera, solo alcuni tra i tanti produttori intervenuti.

Oltre ai sontuosi vini, la manifestazione ha messo in risalto i sapori del territorio tra cui conserve, oli extravergine, formaggi (da segnalare tra gli altri la vastedda del Belice, il pecorino rosso e la ricotta infornata), frutta e ortaggi prelibati quali il carciofo spinoso di Menfi e la fragolina di Sciacca, e svariati prodotti da forno che sono stati offerti tra i cortili del centro cittadino e nelle cantine aderenti.

L’intrattenimento e il divertimento non sono mancati grazie anche alla partecipazione di Fede&Tinto, i noti conduttori di Decanter in onda su Radio 2, e il contributo di Veronika Crecelius, corrispondente di una rivista di vini in Germania, e di Massimo Lanza, giornalista del Gambero Rosso. Si sono aggiunte una sfilata di moda della stilista Francesca di Maria e uno spettacolo teatrale firmato dal regista Francesco Bondì.

Ma non si sono solo vino e prelibatezze gastronomiche: Menfi e il territorio circostante sono una perla naturalistica della Sicilia, ancora incontaminata, dove il turista viene invitato a godere della genuinità del luogo. C’è l’occasione per una gita a cavallo o in bici per godere delle bellezze dei paesaggi collinari e soggiornare nelle strutture di foresteria a gestione familiare. Da visitare inoltre la pluripremiata costa e il limpidissimo mare, casa delle tartarughe marine caretta caretta, che ogni anno nidificano sul litorale incontaminato.

Con Settesoli a Menfi per Inycon ultima modidfica: 2014-06-23T18:40:37+00:00 da Valeria Senigaglia