Fusilli con salsiccia e robiola di Roccaverano

fusilli-con-salsiccia

I fusilli con salsiccia e robiola di Roccaverano sono una ricetta saporita e golosa, ispirata a un’idea dello chef Diego Bongiovanni per la linea di pasta senza glutine, DS-Gluten Free

 

La robiola di Roccaverano è un formaggio dop, presidio Slow Food, ha sapore delicato ed è l’unico che può essere realizzato con latte vaccino, ovino e caprino. Tipico delle Langhe orientali, è privo di crosta, ha pasta cruda e bianca, morbida e spalmabile, con fermenti lattici vivi. Ha aroma delicato e gusto leggermente acidulo. Se cucinate per celiaci fate attenzione a scegliere anche la salsiccia priva di glutine. A piacere, usate anche altri formati di pasta.

 

 

Per 4 persone

300 g di fusilli DS-Gluten Free

200 g di robiola di Roccaverano oppure di formaggino di capra semistagionato

100 g di salsiccia senza glutine

1 cipolla piccola

20 g di burro

1 rametto di rosmarino

sale e pepe

 

1. Spellate la cipolla, tritatela e fatela appassire in una padella ampia con il burro e 1 cucchiaio d’acqua a fiamma bassa, finché sarà trasparente. Spellate e sbriciolate la salsiccia e unitela nella padella, proseguendo la cottura a fiamma media per 5-6 minuti.

2. Aggiungete la robiola di Roccaverano, privata della crosta e tagliata a fettine sottili, il rosmarino tritato e fatela fondere a fiamma molto dolce. Intanto, portate a ebollizione abbondante acqua in una pentola, salatela e cuocete la pasta al dente.

3. Sgocciolate i fusilli, tenendo da parte 3-4 cucchiai di acqua di cottura, aggiungeteli nella padella con il condimento preparato, unite l’acqua messa da parte e fate insaporire mescolando per alcuni istanti, finché il fondo sarà cremoso. Regolate di sale e pepe e servite i fusilli con salsiccia spolverizzando con un’abbondante grattugiata di pepe.

Fusilli con crema di peperoni e stracciatella

Fusilli-con-crema-di-peperoni-e-stracciatella-ricetta-parliamo-di-cucina

I fusilli con crema di peperoni e stracciatella sono un’interpretazione creativa di un primo classico, gustoso e saporito ma anche elegante, perfetto per un pranzo chic.

 

Questi fusilli con crema di peperoni e stracciatella sono preparati con una tipologia di pasta prodotta dalla riso Viazzo, chiamata “Riso di pasta”, fatta con riso parboiled, un’alternativa alla pasta tradizionale, creata in particolare per chi soffre di celiachia e intolleranza al glutine, un prodotto innovativo, simile nell’aspetto e nel sapore alla pasta tradizionale. Come variante, preparate i fusilli con crema di peperoni e stracciatella anche con peperoni rossi oppure con sugo di pomodoro e basilico.

 

Per 4 persone

320 g di fusilli Riso di pasta Viazzo

2 peperoni gialli

150 g di stracciatella

50 g di mandorle a filetti

40 g di grana padano grattugiato

1 spicchio d’aglio

olio extravergine di oliva

sale e pepe

 

1. Disponete i peperoni in una placca foderata con un foglio di carta da forno bagnata e strizzata e cuoceteli in forno già caldo a 220°C per circa 40 minuti, girandoli su tutti i lati, finché saranno abbrustoliti. Trasferiteli subito in una ciotola ampia e coprite con un foglio di pellicola, oppure chiudeteli in un sacchetto per alimenti, e lasciate raffreddare. Spellateli, eliminate il picciolo, i semi e i filamenti. Tagliate la polpa a falde, mettetela nel mixer, unite sale, pepe e 1 cucchiaio d’olio e frullate fino a ottenere una crema.

2. Tostate le mandorle a filetti in un padellino antiaderente, mescolando finché saranno dorate. Tagliate la mozzarella a dadini e disponeteli ad asciugare su fogli di carta assorbente da cucina sovrapposti. Portate intanto a ebollizione abbondante acqua in una pentola, salatela, tuffate i fusilli e cuoceteli per circa 11 minuti.

3. Nel frattempo rosolate lo spicchio d’aglio spellato con 2 cucchiai di olio finché sarà dorato, poi eliminatelo. Sgocciolate i fusilli al dente, tenendo da parte 2-3 cucchiai di acqua di cottura, trasferiteli nella padella e unite la stracciatella sgocciolata, il grana padano e l’acqua di cottura messa da parte e mantecate per 1 minuto, mescolando. Suddividete la crema di peperoni sul fondo dei piatti, aggiungete la pasta, i filetti di mandorle, spolverizzate con abbondante pepe, poi servite subito i fusilli alla crema di peperoni e stracciatella.