Torta fondente al cioccolato senza glutine

Torta fondente al cioccolato senza glutine

La torta fondente è il dolce più goloso, la torta che fa impazzire tutti. Morbida e profumata, forma sulla superficie un leggero strato croccante mentre l’interno fondente si scioglie in bocca.

 

La torta fondente al cioccolato è facilissima da preparare, contiene amido di mais ed è senza glutine. Un’ottima alternativa può essere anche la fecola, ma chi non ha intolleranze può utilizzare tranquillamente anche la farina. Per servirla, sono ottimi i frutti acidi: oltre ai lamponi potete usare fragole, fettine di mango, frutto della passione, spicchi d’arancia o mandarino e altri frutti ancora. Naturalmente, i più golosi possono accompagnare la torta fondente anche con ciuffi di panna montata.

 

Per 8 persone:

300 g di cioccolato fondente al 70% di cacao

5 uova

200 g di zucchero

200 g di burro

2 cucchiai di amido di mais o di fecola di patate

1 cucchiaio di cacao amaro

succo di limone

sale

 

Per servire:

zucchero a velo

250 g di lamponi

 

  1. Montate in una ciotola i tuorli con lo zucchero e un pizzico di sale, finché saranno gonfi e spumosi. Aggiungete l’amido di mais setacciato con il cacao, poi mescolate bene. Intanto, fate fondere a bagnomaria il cioccolato con il burro (anche nel microonde: 2 minuti a 500 W, mescolate, poi azionate ancora per 1 minuto). Lasciatelo intiepidire, poi unitelo al composto preparato mescolando bene.
  1. Montate a neve gli albumi con 3 gocce di succo di limone. Incorporateli al composto, poco per volta a cucchiaiate, mescolando delicatamente con una paletta e con un movimento dal basso verso l’alto per non smontarli.
  1. Versate il composto in uno stampo a cerniera da 26 cm di diametro, foderato con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato oppure imburrato e spolverizzato con un velo di cacao amaro. Cuocete la torta in forno già caldo a 180 °C per circa 50-60 minuti. Fate raffreddare completamente, possibilmente per 12 ore, e servite la torta fondente al cioccolato spolverizzato con zucchero a velo e i lamponi.

 

 

DS – gluten free: no al glutine sì al gusto

gluten-free-parliamo-di-cucina

La linea DS – gluten free arricchisce il mercato del senza glutine di un importante segmento: per la prima volta i prodotti con la spiga sbarrata sono presenti nella grande distribuzione e a portata di mano per la spesa di tutta la famiglia.

 

Oltre alla celiachia, è in grande ascesa anche la sensibilità al glutine, un disturbo più subdolo e meno facile da diagnosticare, ma osservato sempre più spesso in pazienti per lo più adulti che presentano disturbi intestinali o ad altri apparati. Recenti e numerose esperienze internazionali dimostrano come questo sia un problema di larga diffusione e confermano che la stima delle persone potenzialmente sensibili al glutine è largamente superiore a quella dei celiaci e allergici al grano.

DS – gluten free propone soluzioni pratiche che facilitino la vita a chi deve seguire una dieta senza glutine, ampliando costantemente la scelta dei prodotti, migliorandone il gusto per un’alimentazione sempre diversa, senza rinunciare ai sapori della buona tavola. La gamma di prodotti innovativi, surgelati e secchi, di alta qualità è vastissima e permette di sopperire a tutte le situazioni alimentari della giornata. I prodotti sono notificati e autorizzati dal Ministero della Sanità, con il marchio spiga sbarrata ben in evidenza su tutte le confezioni.

Grande la scelta: dalle farine per preparare in casa pane, pasta e dolci alle golose specialità già pronte ai prodotti da forno, come pani e pagnotte, biscotti, grissini, plumcake, grissini, ecc. Ma la vera innovazione sono i surgelati, che offrono moltissimi vantaggi per quanto riguarda qualità, gusto e velocità di preparazione e hanno il pregio di mantenere tutte le proprietà organolettiche di un alimento appena preparato. L’assortimento dei prodotti e molto vasto e spazia dai primi pronti alle paste ripiene, dalle pizze alla pasta sfoglia, dal tiramisù ai gelati.

La distribuzione capillare è uno dei punti di forza: DS – gluten free è presente nei maggiori super ed ipermercati in Italia. In particolare, i prodotti DS – gluten free sono presenti in tutte le regioni, nelle maggiori catene distributive quali Coop, Esselunga, Auchan, Carrefour, PAM, SMA, Famila, Conad e molte altre ancora. Il marchio DS – Dietary Specials nasce nel 2002 all’interno del gruppo Dr. Schär, con lo scopo di proporre in Italia prodotti altamente innovativi per un settore in continua crescita.

 

Di Lab: alta cucina per tutti

Di-Lab-viazzo-parliamo-di-cucina

A Vercelli, il nuovo spazio Di Lab propone una cucina raffinata e gustosa, con un ingrediente segreto: tutto è senza glutine

Prodotti gluten free ma da gourmet. È il progetto Di Lab di Viazzo, uno spazio e punto vendita nel pieno centro di Vercelli inaugurato nei giorni scorsi con la partecipazione dello chef Davide Oldani, dove gustare e acquistare piatti pronti e dolci di ottima qualità, tutti rigorosamente senza glutine.

E a riprova che sano non necessariamente fa rima con sgradevole, il menu presentato al Di Lab è a dir poco invitante: tra gli antipasti si possono gustare mousse di parmigiano con bacon croccante e finocchietto, polpo con vellutata di patate e porri, stracciatella di cavolo rosso e verde in bagna cauda. Tra i primi si può spaziare dalle crespelle di grano saraceno, ai risotti con seirass e zucca o con rapa rossa e toma alle viole. Non mancano anche le proposte di pesce, con filetti di scorfano con pomodorini, scaloppa di branzino con pistacchi o filetti di aringa in panure di riso. Per gli amanti della carne, imperdibili i medaglioni di maiale laccato o la suprema di faraona.

Anche i palati vegetariani non rimarranno delusi: la carta propone tra gli altri, oltre alle insalate più conosciute, la caponata di verdure con sformato di riso o la tegola di verza con pomodoro. E per finire con una vena di dolcezza, un’antologia di sfiziosità declinate nella pasticceria secca e in quella fresca, con una incursione nei classici della tradizione americana, come brownies, cheesecake e giant cookies al cioccolato.

Accanto a tutto questo, Di Lab propone il riso di pasta, una novità assoluta, frutto della ricerca dell’azienda Viazzo: una pasta di riso parboiled, senza alcun additivo, naturale o chimico, che si pone come prodotto di nicchia per gli alimenti gluten free, riuscendo a creare un nutrimento con sapore e aspetto del tutto simili alla pasta tradizionale.

I piatti, tutti in confezione monoporzione, sigillati e pronti per essere rigenerati nel forno a microonde, servono sia la clientela privata, sia i ristoranti sprovvisti di una cucina gluten free. Ma Di Lab non è soltanto questo: una cucina di oltre 80 metri quadrati è predisposta per accogliere corsi di specializzazione per appassionati dei fornelli, serate a tema o, ancora, eventi privati con la consulenza di professionisti del settore.

È questa l’ultima avventura in cui si è lanciata la famiglia Viazzo, che da quattro generazioni produce riso parboiled in Italia a Crova Vercellese. I tre fratelli, Giuseppe, Nicola e Giulia, che dal 2002 sono al timone dell’azienda creata dal padre Mario, hanno ancora altri grandi progetti: nel prossimo futuro vedrà la luce una linea di pasti gourmand pronti sottovuoto, firmata dai più importanti nomi della scena gastronomica italiana. Davide Oldani potrebbe essere l’apripista.