Gelato velocissimo al latte condensato

Un delizioso dessert gelato, dolce e cremoso al punto giusto e, soprattutto, senza bisogno della gelatiera. Si prepara in pochi minuti con Il Latte Condensato Nestlé.

Bastano pochi ingredienti e soli tre passaggi per preparare anche a casa un dolce gelato delizioso e soprattutto personalizzato. Qualche idea in più? Polpa di frutta fresca di ogni tipo, oppure 2 cucchiai di polvere di tè matcha diluiti con 1 cucchiai d’acqua e aggiungi al latte condensato. Ecco il sorprendente gusto al Caramello Salato: mettete la lattina in una pentola, coperta con abbondante acqua, portate a ebollizione e cuocete per circa 1 ora e 30 minuti (potete anche usare la pentola a pressione, in questo caso dimezzate il tempo di cottura). Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare la lattina chiusa nella pentola con l’acqua, per evitare che, aprendola, il contenuto possa schizzare. Aprite, versate il caramello in una ciotola e incorporate 500 ml di panna montata fredda e 1 cucchiaino da tè raso di fior di sale (no sale da cucina! Se lo preferite più sapido, aggiungetene ancora qualche pizzico). Poi raffreddate come indicato e servite con scaglie di mandorle tostate. 

Gelato alle fragole con Il Latte Condensato Nestlè

Per circa 1,2 litri 

1 confezione da 397 g de Il Latte Condensato Nestlé 

500 g di panna fresca

250 g di fragole 

sale

Pulite le fragole e tagliatele a pezzetti. Mettetene 150 g nel recipiente del mixer a immersione, unite un pizzico di sale e frullatele, quindi filtrate il composto attraverso un colino a maglie fette per eliminare i semini. Versate il Latte Condensato in una ciotola grande e incorporate il frullato, mescolando bene, fino a ottenere un composto omogeneo.

Montate la panna ben fredda in una ciotola, meglio se di metallo raffreddata in freezer, quindi incorporatela al composto di latte preparato, poca per volta, mescolando delicatamente con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto. Infine, unite le fragole rimaste a pezzetti. 

Versate il composto in una vaschetta di metallo da freezer o in un contenitore ermetico da circa 1,2 litri, coprite con una pellicola o con il coperchio e mettete frigorifero a raffreddare per almeno 12 ore. 


Gelato velocissimo al latte condensato ultima modidfica: 2020-07-03T18:44:52+02:00 da Marilena Bergamaschi