gelato-velocissimo-latte-condensato

Un delizioso dessert gelato, dolce e cremoso al punto giusto e, soprattutto, senza bisogno della gelatiera. Si prepara in pochi minuti con Il Latte Condensato Nestlé.

Gelato velocissimo al latte condensato

Bastano pochi ingredienti e soli 3 passaggi per preparare anche a casa un dolce gelato delizioso e soprattutto personalizzato. Qualche idea in più? Polpa di frutta fresca di ogni tipo, oppure 2 cucchiai di polvere di tè matcha diluiti con 1 cucchiaio d’acqua da aggiungere al latte condensato.

Gusto caramello salato 

Ecco il sorprendente gusto al ‘caramello salato’: metti la lattina in una pentola, coperta con abbondante acqua, porta a ebollizione e cuoci per circa 1 ora e 30 minuti (puoi anche usare la pentola a pressione, in questo caso dimezza il tempo di cottura). Togli dal fuoco e lascia raffreddare la lattina chiusa nella pentola con l’acqua, per evitare che, aprendola, il contenuto possa schizzare. Apri, versa il caramello in una ciotola e incorpora 500 ml di panna montata fredda e 1 cucchiaino da tè raso di fior di sale (no sale da cucina! Se lo preferisci più sapido, aggiungine ancora qualche pizzico). Poi raffredda come indicato e servi con scaglie di mandorle tostate. 

Gelato alle fragole con Il Latte Condensato Nestlè

Per circa 1,2 litri 

1 confezione da 397 g de Il Latte Condensato Nestlé 

500 g di panna fresca

250 g di fragole 

sale


Preparazione 15 min + riposo 

Pulisci le fragole e tagliale a pezzetti. Mettine 150 g nel recipiente del mixer a immersione, unisci un pizzico di sale e frullale, quindi filtra il composto attraverso un colino a maglie fitte per eliminare i semini. Versa il Latte Condensato in una ciotola grande e incorpora il frullato, mescolando bene, fino a ottenere un composto omogeneo.

Monta la panna ben fredda in una ciotola, meglio se di metallo raffreddata in freezer, quindi incorporala al composto di latte preparato, poca per volta, mescolando delicatamente con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto. Infine, unisci le fragole rimaste a pezzetti. 

Versa il composto in una vaschetta di metallo da freezer o in un contenitore ermetico da circa 1,2 litri, copri con una pellicola o con il coperchio e metti frigorifero a raffreddare per almeno 12 ore. 

Ti potrebbe interessare anche: Gelato al fiordilatte con caramello alla birra scura

Ti potrebbe interessare anche: Semifreddo di castagne alla vaniglia

Ti potrebbe interessare anche: Semifreddo alle mandorle con fichi al vino rosso

Foto Ufficio stampa