Nescafé e NABA a #35ModernArt

Nescafé-NABA-35ModernArt-parliamo-di-cucina

Quando il gusto incontra l’arte. Nescafé Dolce Gusto ispira l’arte contemporanea dando vita a #35ModernArt: le 35 diverse bevande di Nescafé hanno fatto da muse ad altrettanti giovani artisti studenti del triennio di Pittura e Arti Visive di NABA.

 

Arte, cibo e design sono sempre più strettamente connessi e trovano ampio riscontro ed espressione a Milano, la città del fashion e del gusto. L’esibizione #35ModernArt, promossa da NABA, Nuova accademia di belle arti, in partnership con Nescafé Dolce Gusto, sostiene i talenti emergenti italiani ed esteri. Gli artisti si sono ispirati alle 35 diverse bevande di Nescafé Dolce Gusto ma anche ai riti e alle tradizioni legate al consumo di caffè.

Marco Scotini, direttore del dipartimento di arti visive di NABA e Bruna Roccasalva, direttore di Peep-Hole, hanno curato l’exhibition sotto l’occhio vigile di Caterina Iaquinta, docente NABA. Scotini e altri illustri nomi nel campo delle arti visive hanno poi esaminato le varie opere esprimendo un giudizio sulla qualità e sull’entusiasmo dimostrato.

Tra le varie opere ci sono maxi installazioni, performance surreali, video e slideshow, tutte interconnesse tra loro e legate al consumo di caffè. Sacchi di yuta in una metropoli americana, il dedalo ispirato alla lettura dei fondi di caffè, tazze sospese e tangibili dimostrazioni di culture di popoli differenti sono solo alcuni esempi della creatività dei giovani artisti.

L’opera di Giulia Pellegrini, ‘Khara’, è stata premiata come la più meritevole. Ispirata da Nescafé Dolce Gusto Chai Tea Latte, l’installazione richiama alcuni degli elementi tipici del sistema medico “ayurvedico” come spezie e frutti, disposti su un tavolo-display a fornire un’esperienza tattile e olfattiva. La giovane artista ventiquattrenne proveniente da Valenza, è stata premiata con una borsa di studio offerta da Nescafé. “Sono orgogliosa di aver partecipato al progetto #35MODERNART – dichiara Giulia Pellegrini – perché mi ha dato l’opportunità di esprimere il mio talento partecipando a una sfida creativa e stimolante, insieme ad altri giovani artisti provenienti da tutto il mondo. Spero che questa vittoria sia il primo passo verso un futuro di successo nel mondo dell’arte”.

Nescafé Dolce Gusto si trasforma da mecenate a opera d’arte e diventa protagonista dell’arte del caffè in ogni sua poliedrica declinazione. “Possiamo definire #35ModernArt un vero successo”, aggiunge Henry Florent, marketing manager del brand. “Perché ha concretizzato e mostrato al pubblico i valori di Nescafé Dolcegusto e ha anche messo in evidenza il design e la qualità delle nostre bevande”.

Nescafé e NABA a #35ModernArt ultima modidfica: 2014-12-05T18:14:19+00:00 da Valeria Senigaglia