cuore-frolla-mousse

Ecco uno scenografico dessert per la cena della Festa degli innamorati. Molto più facile di quello che sembra, il cuore di frolla con mousse al cioccolato bianco e fantasia di bonbon è una doppia base di pasta frolla al cacao e nocciole con una mousse di cioccolato. Tutto qui. Anche chi non è una super esperta può prepararla e fare una gran bella figura. 

La spettacolare decorazione è invece lasciata alla tua fantasia. Vai in pasticceria e compera le cose più intriganti che trovi: minimacarons, gelée coloratissime, meringhette, cioccolatini insoliti, confettini argentati, dorati e multicolori, zuccherini e fondants, violette e petali di rosa. Insomma puoi aggiungere tutto quello che ti piace, anche qualcosa cha fa parte della vostra storia. Se ti sembra troppo difficile ricavare i cuori, prepara 2 dischi da circa 15 cm di diametro. Fai attenzione al cioccolato bianco: non contiene cacao ma solo burro di cacao e si scioglie esclusivamente a bagnomaria: tieni molto bassa la temperatura perché è particolarmente sensibile al calore e rischia di rovinarsi.

Ricetta del cuore di frolla con mousse al cioccolato bianco e fantasia di bonbon

Per 2-4 persone

Per la frolla:
240 g di farina 00
20 g di farina di nocciole
20 g di cacao amaro
150 g di burro
80 g di zucchero
1 uovo
1 tuorlo
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
sale

Per la mousse:
250 g di cioccolato bianco
200 ml di panna fresca
100 g di zucchero semolato finissimo
2 uova
5 g di gelatina in fogli
succo di limone
2 cucchiai di Maraschino
sale

Preparazione 1 h, cottura 20 min, riposo 5 h

Per la frolla, metti il burro freddo a pezzetti nel mixer insieme alla farina setacciata con il cacao e la farina di nocciole e a un pizzico di sale, poi frulla velocemente a più riprese, in modo da ottenere un composto sbriciolato. Aggiungi lo zucchero, l’uovo, il tuorlo e la vaniglia e frulla ancora velocemente, fino a ottenere un impasto ben amalgamato. Estrai l’impasto dal mixer, forma un panetto e mettilo in frigorifero per almeno 1 ora.

Nel frattempo, prepara una dima di cartoncino per ritagliare la sagoma dei cuori, calcolando circa 20 cm di larghezza e altrettanto di altezza e 4,5 cm di larghezza della banda.

Stendi la frolla con il matterello sul piano di lavoro infarinato in uno spessore di 5 mm e ricava le 2 sagome a forma di cuore. Trasferiscile sulla placca foderata con carta da forno e cuocile in forno già caldo a 180° per circa 15-20 minuti. Sfornale e lasciale raffreddare completamente.

Per la mousse, metti a bagno la gelatina in acqua fredda per 10 minuti. Sguscia le uova e separa i tuorli dagli albumi. Monta i primi in una ciotola con 60 di zucchero e un pizzico di sale finché saranno spumosi, poi incorpora il cioccolato bianco fuso a bagnomaria a fiamma bassissima. Scalda il liquore in un pentolino, unisci la gelatina leggermente strizzata e falla sciogliere mescolando, poi incorporala al composto preparato.

Monta a neve gli albumi con 3 gocce di succo di limone e incorporali al composto, mescolando delicatamente con un movimento dal basso verso l’alto. Monta la panna ben fredda e aggiungila al composto nello stesso modo, quindi trasferisci la mousse in una tasca da pasticcere con bocchetta liscia da 1 cm e mettila in frigorifero per almeno 4-5 ore.

Monta la torta 30 minuti prima di servirla. Estrai la mousse dal frigorifero e lasciala riprendere per almeno 15 minuti a temperatura ambiente. Forma tante gocce di crema affiancate a due a due sulle 2 basi di frolla, poi sovrapponile delicatamente. Decora con i dolcetti scelti, disponendoli in modo armonioso e porta in tavola il cuore di frolla con mousse al cioccolato bianco e fantasia di bonbon.

Ti potrebbe interessare anche: Mousse di cioccolato all’olio extravergine di oliva

Ti potrebbe interessare anche: Crostata al cioccolato con lamponi

Ti potrebbe interessare anche: Tortino di cioccolato con cuore fondente

 

Foto Freepik