Castagnaccio-al-cioccolato-ricetta-parliamo-di-cucina

Il castagnaccio al cioccolato è la variante arricchita di una delle più note ricette tradizionali della cucina povera. Il castagnaccio maritato con il cacao ha un gusto sorprendente e delizioso: è assolutamente da provare. 

Ricetta antica sempre attuale

Per insaporire ulteriormente il castagnaccio al cioccolato, puoi anche aggiungere altri ingredienti: per esempio 40 g di pinoli oppure di pistacchi o gherigli di noci tritati grossolanamente. A piacere, unisci 50 g di scorze d’arancia o di cedro candite o 50 g di uvetta messa a bagno in 3 cucchiai di liquore, ma anche scorza grattugiata di limone o arancia non trattati.

Variante ancora più cioccolatosa

Il castagnaccio al cioccolato si può preparare anche con 240 g di farina di castagne e 40 g di cacao amaro: in questo caso si sentirà di più il gusto del cioccolato. Servi il castagnaccio al cioccolato tagliato a fettine o a quadrotti oppure, per una presentazione elegante, suddividilo dentro stampini per tortine monoporzione o per muffins: in questo caso il tempo di cottura sarà inferiore, circa 25-30 minuti.

Ricetta del castagnaccio al cioccolato

Per 8 persone 

250 g di farina di castagne

30 g di cacao amaro

80 g di zucchero di canna scuro

3 cucchiai di olio extravergine di oliva

1/2 baccello di vaniglia (o 1 cucchiaio di estratto naturale di vaniglia)

zucchero a velo

sale

Preparazione 20 min, cottura 40 min + riposo

Incidi il baccello di vaniglia nel senso della lunghezza e ricava la polpa interna con i semini, mettendola in una ciotola. Aggiungi la farina di castagne setacciata insieme al cacao, lo zucchero e un pizzico di sale.

Diluisci il mix con 500 ml di acqua tiepida, versandolo a filo e mescolando con la frusta fino a ottenere una pastella omogenea. Incorpora l’olio e lascia riposare per circa 30 minuti.

Versa il composto in uno stampo a cerniera da 24 cm di diametro o in una teglia rettangolare di circa 25×18 cm, unta d’olio oppure foderata con un foglio di carta da forno bagnato, strizzato e unto, poi spolverizza con l’eventuale ingrediente di frutta secca o candita scelto.

Cuoci il castagnaccio al cioccolato in forno già caldo a 200° per circa 30-40 minuti, finché si sarà completamente rassodato e la superficie sarà screpolata. Lascia raffreddare completamente il castagnaccio al cioccolato e servilo tagliato a fette o a quadrotti, spolverizzato con poco zucchero a velo.

 

Ti potrebbe interessare anche: Castagnaccio classico alla toscana

Ti potrebbe interessare anche: Tartufi di castagne al cioccolato

Ti potrebbe interessare anche: Semifreddo di castagne alla vaniglia