Castagnaccio al cioccolato

Castagnaccio-al-cioccolato-ricetta-parliamo-di-cucina

Il castagnaccio al cioccolato è la variante arricchita di una delle più note ricette tradizionali della cucina povera: il castagnaccio maritato con il cacao ha un gusto davvero sorprendente, assolutamente da provare.

Per insaporire ulteriormente il castagnaccio al cioccolato, potete anche aggiungere altri ingredienti: per esempio 40 g di pinoli oppure di pistacchi tritati grossolanamente. A piacere, unite 50 g di scorze d’arancia o di cedro candite o 50 g di uvetta messa a bagno in 2-3 cucchiai di liquore. Questa ricetta del castagnaccio al cioccolato si può preparare anche con 240 g di farina di castagne e 40 g di cacao amaro: in questo caso si sentirà di più il gusto del cioccolato. Servite il castagnaccio al cioccolato tagliato a fettine o a cubetti oppure, per una presentazione elegante, suddividetelo dentro stampini per tortine o per muffins: in questo caso il tempo di cottura sarà inferiore, circa 20-25 minuti.

Per 8 persone 

250 g di farina di castagne

30 g di cacao amaro

80 g di zucchero di canna scuro

3 cucchiai di olio extravergine di oliva

1/2 baccello di vaniglia (o 1 cucchiaio di estratto naturale di vaniglia)

zucchero a velo per spolverizzare

sale

Incidete il baccello di vaniglia, nel senso della lunghezza, apritelo, ricavate la polpa interna con i semini e mettetela in una ciotola. Aggiungete la farina di castagne setacciata insieme al cacao, lo zucchero e un pizzico di sale.

Diluite il mix con 500 ml di acqua tiepida, versandolo a filo e mescolando con la frusta fino a ottenere una pastella omogenea. Incorporate l’olio e fate riposare per circa mezz’ora.

Versate il composto in una teglia da 22-24 cm di diametro o rettangolare  di circa 25×18 cm, unta d’olio o foderata con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato, e spolverizzate con l’eventuale ingrediente di frutta secca scelto.

Cuocete il castagnaccio al cioccolato in forno già caldo a 200 °C per circa 30 minuti, finché si sarà completamente rassodato e la superficie sarà screpolata. Lasciate raffreddare completamente il castagnaccio al cioccolato e servitelo tagliato a fette o a pezzetti, spolverizzato con zucchero a velo.

(immagine:lacuisinedebernard.com)

Castagnaccio al cioccolato ultima modidfica: 2014-01-03T01:05:32+02:00 da Marilena Bergamaschi