Filetti di orata con gamberi in salsa al limone

Filetti-di-orata-con-gamberi-in-salsa-al-limone-ricetta-parliamo-di-cucina

I filetti di orata sono una ricetta elegante e squisita, adatta a una serata con amici. L’orata è un pesce dalle carni saporite e senza spine. Purtroppo però non è molto economica e se volete spendere meno, preparatela con filetti di pesce bianco meno costosi: potete anche utilizzare prodotti surgelati, lasciandoli scongelare prima di cuocerli.

Se trovate i pesci freschi e interi e volete cimentarvi nella pulizia, ecco come si fa: aprite il ventre dell’orata con le forbici, eliminate interiora e branchie e sciacquatela sotto un getto di acqua fredda. Eliminate le squame, raschiandola con un coltello o con l’apposito attrezzo, procedendo dalla coda verso la testa. Per ricavare i filetti di orata, disponete il pesce sul tagliere e, partendo dalla parte della testa sul dorso, infilate un coltello a lama flessibile tra il filetto superiore e la spina centrale, costeggiando le lische e arrivando man mano fino alla coda, fino a ottenere un unico filetto. Procedete allo stesso modo per il filetto sottostante.

 

Per 4 persone

2 orate fresche di circa 600 g ciascuna o 4 filetti di orata di circa 200 g ciascuno

12 code di gamberi

2 cucchiai di capperini sotto sale

1 spicchio d’aglio

1 limone non trattato

vino bianco secco

40 g di burro

farina

1 ciuffo di prezzemolo

olio extravergine di oliva

sale e pepe

 

1. Sciacquate i capperi sotto un getto di acqua fredda corrente e metteteli a bagno in una ciotola con acqua tiepida per 10 minuti, poi sgocciolateli, sciacquateli e strizzateli leggermente. Intanto, sgusciate i gamberi, incideteli sul dorso con un coltellino affilato ed eliminate il filetto nero, aiutandovi con uno stecchino. Sciacquateli bene sotto acqua fredda corrente e metteteli ad asciugare su fogli di carta assorbente da cucina. Pulite le orate come indicato sopra se avete acquistato i pesci interi.

2. Disponete i filetti di orata in una teglia, irrorate con un filo d’olio e 4 cucchiai di vino bianco, spolverizzate con un pizzico di sale e un’abbondante macinata di pepe e cuocete in forno già caldo a 180°C per circa 15 minuti.

3. Rosolate in una padella lo spicchio d’aglio tagliato a fettine con 2 cucchiai di olio finché saranno dorate, poi eliminatele. Unite i gamberi, fateli saltare a fiamma medio-alta per 1 minuto, sfumate con 3 cucchiai di vino, un pizzico di sale e lasciate evaporare. Incorporate il burro passato nella farina e i capperi e fate insaporire mescolando ancora per alcuni istanti per amalgamare bene. Spegnete, unite la scorza grattugiata e il succo di 1/2 limone, il prezzemolo tritato e mescolate. Trasferite i filetti di orata nei piatti, suddividetevi sopra i gamberi con la salsa e servite.

 

 

(immagine:askchefdennis.com)

Sommario
recipe image
Nome Ricetta
Filetti di orata con gamberi in salsa al limone
Autore
Pubblicato
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Voto medio
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)
Filetti di orata con gamberi in salsa al limone ultima modidfica: 2013-11-15T14:19:36+00:00 da Marilena Bergamaschi