Filetti-di-orata-con-gamberi-in-salsa-al-limone-ricetta-parliamo-di-cucina

I filetti di orata con gamberi in salsa al limone sono una ricetta elegante e squisita, adatta a una serata con invito formale. L’orata è un pesce dalle carni bianche saporite e senza spine. Non è però molto economico e se vuoi spendere meno, prepara la ricetta con filetti di pesce bianco meno costosi: puoi anche usare prodotti surgelati, l’importante è lasciarli scongelare bene prima di utilizzarli.

Un secondo davvero speciale

Se trovi i pesci freschi e interi e vuoi cimentarti nella pulizia, ecco come si fa: apri il ventre dell’orata con le forbici, elimina interiora e branchie e sciacquala sotto un getto di acqua fredda. Elimina le squame, raschiandola con un coltello o con l’apposito attrezzo, procedendo dalla coda verso la testa. Per ricavare i filetti di orata, disponi il pesce sul tagliere e, partendo dalla parte della testa sul dorso, infila un coltello a lama flessibile tra il filetto superiore e la spina centrale, costeggiando le lische e arrivando man mano fino alla coda, fino a ottenere un unico filetto. Procedi allo stesso modo per il filetto sottostante.

Ricetta dei filetti di orata con gamberi in salsa al limone

Per 4 persone

2 orate fresche di circa 600 g ciascuna o 4 filetti di orata da circa 150 g ciascuno

12 code di gamberi

2 cucchiai di capperi sott’aceto

1 limone non trattato

vino bianco secco

40 g di burro

farina 00

1 ciuffo di prezzemolo

1 spicchio d’aglio

olio extravergine di oliva

sale e pepe

 

Preparazione 20 min, cottura 25 mi + riposo

Sguscia i gamberi, incidili sul dorso con un coltellino ed elimina il filetto nero, aiutandoti con uno stecchino. Sciacquali bene sotto acqua fredda e mettili ad asciugare su carta assorbente da cucina. Pulisci le orate come indicato sopra se hai acquistato i pesci interi.

Disponi i filetti di orata in una teglia foderata con carta da forno bagnata e strizzata, irrorali con un filo d’olio e 4 cucchiai di vino, spolverizza con un pizzico di sale e un’abbondante macinata di pepe e cuocili in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti.

Rosola in una padella lo spicchio d’aglio tagliato a metà con un filo d’olio finché saranno dorate, poi eliminale. Unisci i gamberi, falli saltare a fiamma medio-alta per alcuni istanti, sfuma con 2 cucchiai di vino, spolverizza con  un pizzico di sale e lascia evaporare. Incorpora il burro passato nella farina e i capperi e fai insaporire mescolando ancora per alcuni istanti per amalgamare bene.

Spegni, unisci la scorza grattugiata e 2 cucchiai di succo di limone, i capperini sciacquati e strizzati, il prezzemolo tritato e mescola ben. Trasferisci i filetti di orata nei piatti, suddividici sopra la salsa con i gamberi e servi subito.

Ti potrebbe interessare anche: Orata all’acqua pazza

Ti potrebbe interessare anche: Orata al lime e basilico

E anche: Orata agli agrumi: sapore di mare dalla Grecia

 

Sommario
recipe image
Nome Ricetta
Filetti di orata con gamberi in salsa al limone
Autore
Pubblicato
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Voto medio
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)