Acetaie Aperte a Modena

Acetaie-Aperte-Modena-parliamo-di-cucina

Degustazioni, visite guidate, musica e passeggiate alla scoperta dell’oro nero: Acetaie Aperte domenica 28 settembre nella città di Modena, per rendere omaggio all’aceto balsamico, un condimento tipico ma usato ormai nelle cucine di tutto il mondo.

 

Anche quest’anno Acetaie d’Italia, Consorzio di tutela dell’aceto balsamico di Modena e Consorzio aceto balsamico tradizionale di Modena Dop hanno organizzato “Acetaie Aperte”. La manifestazione rappresenta per i visitatori la chiave d’accesso a tutte le aziende produttrici inserite nell’itinerario: porte aperte al pubblico quindi, al quale verranno offerte degustazioni di aceto abbinato a salumi, formaggi e finger food preparato dagli chef del Consorzio Modena a tavola.

Per prepararsi all’evento di domenica 28 è stato previsto anche un aperitivo speciale: a partire dalle 18 di sabato 27 settembre, un filosofo, un regista e un chef tratteranno parleranno dell’arte del saper gustare la vita in tutte le sue sfaccettature e introdurranno il laboratorio di degustazione durante il quale si potranno assaporare alcuni tra i prodotti tipici Dop e Igp di Modena.

“Vorremmo creare uno spazio”, spiega Federico Desimoni, direttore del Consorzio di tutela Aceto balsamico di Modena Igp. “Che sappia unire esperienza e riflessione in un connubio in grado di coinvolgere tutti i sensi e le sensibilità, offrendo alla città un momento per riflettere e fare esperienza dell’arte del saper gustare la vita e le cose belle e buone di ogni giorno e per comprendere come questa propensione possa divenire un vero e proprio balsamo per il corpo e per lo spirito”.

Per gli appassionati di social network e per gli amanti dell’autoscatto, è stato studiato anche un contest: “Selfie in Acetaia”, al quale si può partecipare postando la propria foto su Facebook.

Acetaie Aperte a Modena ultima modidfica: 2014-09-24T17:59:13+00:00 da Damiana Biga