Frollini-salati-alle-erbe-ricetta-parliamo-di-cucina

I frollini salati alle erbe sono deliziosi pasticcini di pasta frolla salata da servire con l’aperitivo o come snack. Le erbe di Provenza sono un mix di erbe a composizione variabile di timo, rosmarino, salvia, maggiorana, menta, origano, basilico, finocchietto, santoreggia, ecc. A piacere, puoi sostituirle con un trito di rosmarino o di salvia freschi. Accompagna i frollini salati alle erbe con salse e dip come hummus, crema di sardine, crema di fave, pesto di pomodori secchi, paté di fegatini, e così via…

Con l’aperitivo o come snack salato

L’impasto dei frollini salati è semplice ma particolarmente friabile, e si presta a numerose varianti: al posto del mandorle puoi utilizzare nocciole oppure farina di mais per polenta a cottura rapida. Anche per il formaggio, puoi variare i sapori con altri stagionati, come parmigiano reggiano, sbrinz o emmentaler.

Ricetta dei frollini salati alle erbe

Per circa 40 pezzi

175 g di farina 00

75 g di amido di mais (Maizena)

200 g di burro

75 g di farina di mandorle

100 g di grana padano grattugiato

2 uova

1 cucchiaino di zucchero

latte

8 g di lievito in polvere per torte salate (mezza bustina)

noce moscata

erbe aromatiche miste essiccate o erbe di Provenza

sale e pepe

Preparazione 20 min, cottura 18 min + riposo

Versa nel mixer la farina setacciata con l’amido di mais e il lievito, unisci il burro freddo tagliato a pezzetti, 1 cucchiaino raso di sale e lo zucchero e frulla fino a ottenere un composto di briciole. Aggiungi il formaggio, le uova, abbondante pepe e noce moscata grattugiata,  3-4 cucchiai di latte molto freddo, poi frulla ancora a più riprese, fino a ottenere un composto omogeneo.

Forma un panetto con l’impasto, avvolgilo con una pellicola e mettilo in frigorifero per almeno 1 ora. Puoi anche preparare la frolla il giorno prima, tenendola al fresco per tutta la notte.

Spolverizza la spianatoia con poca farina e stendi la pasta con il matterello a uno spessore di circa 4-5 mm. Ricava i biscotti con un tagliapasta rotondo di circa 6-7 cm di diametro, reimpastando i ritagli e stendendoli nuovamente fino a esaurirla.

Disponi man mano i frollini su una teglia foderata con carta forno, spolverizzali con erbe di Provenza sbriciolate o altro a piacere e trasferiscili a riposare in frigorifero per almeno 10 minuti.

Cuoci i frollini salati alle erbe in forno già caldo a 180° per circa 15-18 minuti, finché saranno dorati. Lasciali raffreddare completamente prima di servirli e, se non li consumi subito, conservali dentro scatole di latta a temperatura ambiente.

Ti potrebbe interessare anche: Frollini al burro con mandorle e cannella

Ti potrebbe interessare anche: Taralli pugliesi

E anche: Waffles salati al salmone affumicato e panna acida