Ecco un grande classico della pasticceria americana rivisitato, la Chiffon Cake di mele aromatizzata alle 5 spezie, un profumo molto particolare, tipico della cucina orientale, che le conferisce un inedito tocco esotico. Perfetta da servire con tè nero cinese

Impasto soffice

Da non confondere con l’Angel Cake, preparata con i soli albumi, la Chiffon Cake è la versione americana del ciambella, dalla consistenza  soffice, spugnosa e leggera, è un dolce versatile, che si può gustare anche farcito. Per l’altezza che raggiunge spesso si usa anche come base per le torte decorate al posto del pan di Spagna. E’ indispensabile far raffreddare la torta capovolta, altrimenti l’impasto rischia di afflosciarsi e di perdere la sua consistenza molto soffice.

Ricetta della Chiffon Cake di mele alle 5 Spezie

Per 8 persone

250 g di farina 00

250 g di zucchero di canna

6 uova

180 g di purè di mele renette o Golden

120 g di olio di semi

16 g di lievito vanigliato in polvere (1 bustina)

2 cucchiaini di miscela 5 Spezie

sale

 

Preparazione 20 min, cottura 40 min + riposo

Mescola in una ciotola il purè di mele con l’olio, poi unisci a pioggia la farina e il lievito setacciati insieme con le spezie, in 2-3 volte, fino a ottenere un composto omogeneo.

Monta in una ciotola le uova con lo zucchero e un pizzico di sale, finché saranno spumose, poi incorporale, poco per volta, al composto di mele.

Versa il composto in uno stampo a ciambella alto da angel cake da circa 20-22 cm di diametro, leggermente unto, e cuocilo in forno già caldo a 170° per circa 35-40 minuti. Sforna la torta, capovolgi lo stampo su na gratella e lascialo raffreddare completamente.

Per sformare la torta, passa delicatamente la lama di un coltello lungo il bordo e falla scivolare sul piatto da portata. Servila spolverizzata con zucchero a velo.

 

Ti potrebbe interessare anche:

Torta di mele al limoncello

Torta tuttemele senza latticini

Le mele bio Val Venosta

Foto Freepik