La ricetta della torta tuttemele senza latticini è una preparazione degli anni 30, dallo stile retrò ma deliziosamente salutista, con poco zucchero, senza latticini né grassi. Dolce semplice e leggero, è perfetto da gustare a colazione o nel pomeriggio, con una tazza di tè o di caffè, immersi in piacevole conversazione. 

Il buono della semplicità

Per preparare la torta, puoi anche utilizzare 4 mele di una sola varietà: in questo caso spezzettale tutte senza tenere fette da parte per decorare la superficie, incorpora subito tutto lo zucchero e cuoci per 45 minuti poi servi la torta tiepida spolverizzata con pochissimo zucchero a velo.

Ricetta della torta tuttemele senza latticini

Per 6 persone

4 mele di 3 diverse varietà (circa 800-900 g)

100 g di farina 0

100 g di zucchero, anche di canna

1 uovo

1 tuorlo

8 g di lievito

1 limone 

cannella o zenzero o cardamomo

sale

Preparazione 30 min, cottura 50 min

Grattugia la scorza del limone. Sbuccia le mele, ricava da ciascuna qualità di mela 11 fette poi spezzetta il resto e irrora con il succo del limone. Monta 80 g di zucchero con l’uovo, il tuorlo e un pizzico di sale, finché saranno spumosi. Aggiungi la farina setacciata con il lievito e la scorza grattugiata del limone, mescola bene quindi incorpora le mele a pezzettini. 

Versa il composto in uno stampo a cerniera da 20-22 cm di diametro, foderato con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato, decora la superficie della torta disponendo a spirale o concentriche le 33 fette di mele messe da parte, alternando le varietà.

Cuoci la torta in forno già caldo a 180° per circa 35 minuti, finché la superficie sarà dorata. Estrai la torta dal forno, spolverizzala con lo zucchero rimasto, alza il calore a 220° e falla caramellare per 8-10 minuti. In alternativa, cuocila per circa 50 minuti e servila spolverizzata con poco zucchero a velo.

Ti potrebbe interessare anche: Torta di mele al limoncello

Ma anche: Tarte Tatin di mele (torta rovesciata)

E anche: Strudel di mele

Foto Freeepik