Insalata di misticanza con feta e frutti di bosco

Insalata-mista-con-feta-e-frutti-di-bosco-ricetta-parliamo-di-cucina

Deliziosa e coloratissima, l’insalata di misticanza con feta e frutti di bosco non solo è bella ed elegante da vedere, ma anche molto gustosa e leggera.

Dolcemente aromatica, l’insalata di misticanza con feta e frutti di bosco è una ricetta che può essere servita come entrée leggera oppure in sostituzione del primo, per iniziare il pranzo con una ricetta facile e chic. A piacere, potete variare il formaggio scelto: usate i fiocchi di latte o il quartirolo se volete un effetto light, per chi è sempre a dieta ma non vuole rinunciare al piacere del formaggio; scegliete invece un gorgonzola piccante o un roquefort per una raffinata versione gourmande. Servite l’insalata di misticanza con feta e frutti di bosco con un calice di prosecco o di spumante rosé.

Per 4 persone

120 g di misticanza già pronta o un mix di insalate miste, tipo lattughino, rucola, spinacini, radicchio rosso, ecc., già pulite

125 g di mirtilli

125 g di lamponi

150 g di fragole

60 g di gherigli di noci

40 g di mirtilli rossi disidratati (cranberries) o uvetta

200 g di formaggio feta

aceto balsamico

olio extravergine di oliva

sale e pepe

Pulite le fragole, sciacquatele e mettetele ad asciugare su carta assorbente da cucina, poi eliminate la corona di foglioline e tagliatele a fettine, in senso orizzontale.

Sciacquate mirtilli e lamponi e disponeteli ad asciugare su carta assorbente da cucina. Sciacquate la feta sotto acqua fredda corrente per eliminare l’eccesso di sale e asciugatela con carta assorbente da cucina, poi sbriciolatela grossolanamente.

Versate in un barattolo con il tappo a vite 4 cucchiai d’olio, 2 cucchiai di aceto balsamico, sale e pepe. Chiudete e scuotete con energia, fino a ottenere una salsina ben amalgamata e cremosa.

Suddividete in 4 piatti le insalatine, i mirtilli, le fragole e i lamponi, i cranberries, la feta e i gherigli di noce spezzettati grossolanamente, irrorate con la vinaigrette e servite subito l’insalata di misticanza con feta e frutti di bosco.

(immagine:reciperunner.com)

Carpaccio di zucchine al limone con feta e pistacchi

Carpaccio-di-zucchine-al-limone-con-feta-e-pistacchi-ricetta-parliamo-di-cucina

Leggerissimo e profumato, il carpaccio di zucchine al limone con feta e pistacchi è un gustoso piatto vegetariano da servire come antipasto o al posto del primo.

La feta è un formaggio tipico greco, preparato originariamente con latte di pecora. Ha consistenza compatta ma molto friabile, si sbriciola facilmente ed è piuttosto salato e leggermente acido, caratteristiche che si accentuano se viene conservato a lungo, per questo è meglio sciacquarlo o metterlo a bagno per qualche minuto in acqua fredda. A piacere, potete aggiungere al carpaccio di zucchine al limone con feta e pistacchi anche olive a fettine, pomodoro a dadini e altre profumate erbe aromatiche.

Per 4 persone

600 g di zucchine piccole e dolci

150 g di formaggio feta

50 g di pistacchi sgusciati

2 limoni

1 ciuffo di basilico

olio extravergine di oliva

sale e pepe

Spuntate le zucchine e tagliatele a nastro molto finemente, nel senso della lunghezza, con un pelapatate o una mandolina, oppure con l’affettatrice, se la possedete. Disponetele in un piatto, spolverizzatele con sale e pepe, irroratele con abbondante succo di limone (tenetene da parte 2 cucchiai), coprite con pellicola e mettetele a marinare in frigorifero per 1 ora.

Immergete intanto i pistacchi in abbondante acqua bollente per 1 minuto, scolateli, fateli intiepidire ed eliminate la pellicina che li ricopre, strofinandoli con un telo, quindi metteteli nel mixer e tritateli grossolanamente. Sciacquate la feta sotto un getto di acqua fredda corrente e asciugatela tamponando con carta assorbente da cucina, poi riducetela a pezzettini.

Spezzettate finemente le foglie del basilico e mettetele in un vasetto con il tappo a vite. Unite 4 cucchiai d’olio, il succo di limone rimasto, sale e pepe, chiudete e scuotete con decisione in modo da ottenere una citronnette ben emulsionata.

Sgocciolate le zucchine dalla marinata, sciacquatele e asciugatele con carta assorbente. Suddividete il carpaccio di zucchine nei piatti, condite con l’olio aromatizzato preparato, spolverizzate con i pistacchi tritati e la feta sbriciolata e servite.

(immagine:whatsgabycooking.com)