Vermicelli-di-soia

I vermicelli di soia con verdure croccanti sono una ricetta di gusto orientale, saporita e diversa dal solito. Un ingrediente perfetto da tenere sempre in dispensa a portata di mano: si preparano rapidamente e permettono di improvvisare un piatto gustoso per un invito improvviso.  

Primo rapidissimo di gusto esotico

I vermicelli di soia (ma puoi utilizzare anche quelli di riso, se preferisci), sono un primo gustoso che si può trasformare anche in un piatto unico se aggiungi gamberi sgusciati oppure straccetti di carne di maiale saltati in padella. La salsa di soia, molto usata nella cucina orientale, si ricava dalla fermentazione di soia, frumento, orzo o riso, cotti in precedenza in acqua con aggiunta di sale. In commercio, si trova di due tipi: shoyu e tamari. La prima si ottiene dalla fermentazione dei fagioli gialli di soia e di frumento, mentre la seconda solo dei fagioli gialli di soia. Fai perciò attenzione a non salare troppo la preparazione, perché la salsa è già molto saporita, e regola di sale solo alla fine.

Ricetta dei vermicelli di soia con verdure croccanti

Per 4 persone

120 g di vermicelli di soia (o di riso)

1 spicchio d’aglio

2 cipollotti

1 carota

1 peperone giallo

2 uova

1 pezzettino di radice di zenzero fresco

1 cucchiaio di curry in polvere piccante o dolce, a piacere

2 cucchiai di salsa di soia

1 cucchiaino di aceto di mele

1 cucchiaino di zucchero di canna

olio di semi di arachidi o di mais

sale e pepe o peperoncino

Preparazione 20 min, cottura 30 min

Spella lo spicchio d’aglio e tritalo. Pulisci il peperone, privalo dei semi e delle parti bianche e taglialo a striscioline; spunta, raschia e riduci a bastoncini la carota; sbuccia e taglia a fettine sottili i cipollotti, compresa la parte verde; spella e grattugia la radice di zenzero.

Immergi i vermicelli di soia in una pentola con acqua bollente salata, spegni e fai riposare per 5 minuti, oppure cuocili secondo le istruzioni della confezione. Sgocciolali, passali sotto acqua fredda e tienili da parte.

Scalda 2 cucchiai d’olio in un’ampia padella antiaderente o in un wok e fai saltare a fiamma vivace l’aglio per 1-2 minuti finché sarà dorato. Unisci le verdure preparate e prosegui la cottura per 2-3 minuti, mescolando in continuazione. Versa in una ciotola la salsa di soia, il curry, lo zenzero, l’aceto e lo zucchero e amalgamali bene. Uniscili alle verdure, mescola e regola di sale e pepe.

Fai insaporire per alcuni istanti, aggiungi i vermicelli di soia e mescola, poi incorpora le uova sbattute, mescolando velocemente. Prosegui la cottura ancora per 1 minuto, mescolando in continuazione a fiamma vivace, finché le uova saranno rapprese e servi i vermicelli soia con verdure croccanti ben caldi.

 

Ti potrebbe interessare anche: Spaghetti alle vongole

Ti potrebbe interessare anche: Spaghetti con bottarga e limone

Ma anche: Tagliatelle al ragù di soia