Crema di baccalà

Crema-di-baccala-ricetta-parliamo-di-cucina

Una ricetta semplice ma elegante, la crema di baccalà è da servire con crostini come antipasto oppure, in dose raddoppiata, come piatto unico accompagnato da polenta bianca o gialla e con contorno di verdure di stagione

 

Facile da preparare e pratica, perché si può preparare anche in anticipo, la crema di baccalà è simile al veneziano baccalà mantecato (che però non prevede la patata e, nonostante il nome, viene realizzato con lo stoccafisso), ma anche alla francese brandade de morue. Se non trovate il baccalà già ammollato, comperate quello sotto sale (ne bastano 300 g) e immergetelo in acqua fredda per 2-3 giorni, cambiando l’acqua almeno 4-5 volte al giorno e tenendolo nella parte meno fredda del frigorifero. In alternativa, sistematelo sotto un rubinetto, facendo scendere l’acqua goccia a goccia. Potete anche usare filetti di merluzzo surgelati oppure lo stoccafisso, acquistando quello già bagnato, perché per ammollarlo in casa occorrono almeno 5 giorni.

 

Per 4 persone

400 g di baccalà, già ammollato e dissalato

2 spicchi d’aglio

1 l di latte fresco intero

1 patata di circa 100 g

1 ciuffo di prezzemolo

olio extravergine di oliva

sale e pepe

 

1. Sciacquate il prezzemolo e ricavate le foglie conservando i gambi. Lavate la patata, lessatela per 30 minuti, sbucciatela e schiacciatela; poi lasciatela intiepidire per 15-20 minuti. Intanto, eliminate la pelle del baccalà, aiutandovi con un coltello affilato, privatelo delle eventuali lische rimaste e tagliate la polpa a pezzetti.

2. Portate a ebollizione il latte in una pentola con uno spicchio d’aglio spellato e i gambi di prezzemolo, immergete il baccalà e cuocete per circa 25-30 minuti, poi sgocciolatelo e asciugatelo con carta assorbente da cucina.

3. Mettete la polpa di baccalà ancora calda nel recipiente del mixer e frullatela per almeno 1 minuto. Aggiungete lo spicchio d’aglio rimasto tritato finemente o schiacciato con lo spremiaglio e continuate a frullare per 2-3 minuti a velocità medio-alta, aggiungendo a filo 7 cucchiai d’olio, fino a ottenere un composto omogeneo e soffice. Unite la patata schiacciata, un’abbondante macinata di pepe, il prezzemolo tritato e 2 cucchiai d’olio e frullate ancora per qualche istante. Regolate di sale solo se necessario e servite la crema di baccalà tiepida.

 

 

(immagine:clickcookandtaste.overblog.com)

Sommario
recipe image
Nome Ricetta
Crema di baccalà
Autore
Pubblicato
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Crema di baccalà ultima modidfica: 2013-11-29T10:25:59+00:00 da Marilena Bergamaschi