Costine-di-maiale-con-salsa-barbecue

Le costine di maiale alla griglia con salsa barbecue sono una golosità spettacolare, soprattutto quando questa è fatta in casa. Perfette per le grigliate con gli amici e i pranzi estivi in giardino in compagnia, sono assolutamente facili da fare.

Piatto conviviale e festaiolo

Chiamate anche puntine, secondo gli usi regionali, le costine sono le punte delle costole del maiale. Di solito sono poco carnose e hanno molta cartilagine, per questo sono sempre state considerate un taglio di seconda scelta, molto usato però nella cucina popolare, perché saporitissimo. Accompagnale con insalata mista, cipolle rosse tagliate a rondelle sottili, pomodori e, a piacere, patatine fritte.

Salsa tipica

La salsa barbecue, nota anche come BBQ Sauce, è di origine americana ma è ormai diventata un classico internazionale. Se ne trovano numerose versioni con sapori e aromi che spaziano dall’agrodolce all’affumicato, al piccante. In alternativa alla salsa barbecue, puoi marinare le puntine con un mix di miele, aglio tritato, peperoncino e salsa di soia per almeno 1 ora.

Cuocile così

Sgocciola le costine dalla marinata, ungile d’olio e cuocile a lungo, girandole spesso, perché la carne di maiale deve essere ben cotta. Se preferisci, puoi anche cuocerle in forno: disponi le costine in una teglia unta oppure sulla placca foderata con carta da forno e cuocile in forno a già caldo a 180° per 15 minuti. Gira le puntine, spennellale con altra salsa e prosegui la cottura ancora per circa 30 minuti.

Ricetta delle costine di maiale alla griglia in salsa barbecue

Per 4 persone: 

1,2 kg di costine di maiale

1 cipolla

1 spicchio d’aglio

150 ml di birra

80 g di concentrato di pomodoro

2 cucchiai di aceto di mele

1 cucchiaio di salsa Worcester

1 cucchiaino di senape

1 rametto di rosmarino

2 cucchiai di miele

peperoncino in polvere

20 g di burro

olio extravergine di oliva

sale e pepe

Preparazione 20 min, cottura 1 h e 20 min + riposo

Per la salsa, fai appassire a fiamma bassa la cipolla tritata in una casseruola con il burro, un filo d’olio e 2 cucchiai d’acqua per 5-6 minuti, mescolando di tanto in tanto, finché sarà morbida.

Aggiungi il concentrato di pomodoro, la birra, l’aceto di mele, la salsa Worcester, gli aghetti di rosmarino e lo spicchio d’aglio tritati insieme, il miele e la senape. Mescola e prosegui la cottura per circa 20 minuti. Regola di sale, pepe e peperoncino, quindi frulla con il mixer a immersione.

Sciacqua intanto le costine di maiale e asciugale, tamponandole con carta assorbente da cucina. Spennellale in modo uniforme con la salsa barbecue preparata, disponile in un piatto, copri con una pellicola e mettile in frigorifero a riposare per almeno 1 ora, meglio ancora se per 3-4 ore.

Scalda bene la griglia e cuoci le costine a fiamma medio-bassa, girandole spesso e spennellandole con altra salsa, per circa 45 minuti o finché la carne si staccherà dall’osso. Regola di sale e pepe e servi subito le costine di maiale ben calde.

Ti potrebbe interessare anche: Spezzatino di manzo alla birra

Ti potrebbe interessare anche: Arrosto di maiale allo zafferano

E anche: Guancia di manzo brasata all’Amarone 

 

Sommario
recipe image
Nome Ricetta
Costine di maiale alla griglia con salsa barbecue
Autore
Pubblicato
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Voto medio
51star1star1star1star1star Based on 12 Review(s)