crostata-fragole-cioccolato

La crostata di fragole con mousse al cioccolato bianco si presenta benissimo, scenografica e chic, dall’aspetto di dolce di pasticceria elegante, sembra proprio un dolce fatto dal pasticcere. Eppure, basta avere un po’ di abilità manuale in cucina e il dolce riesce benissimo, perché non è affatto difficile. Preparala per un anniversario, un compleanno, la festa della Mamma e così via. E non dimenticare l’ingrediente segreto, un po’ di amore, per ottenere qualcosa che farà felici tutti.

Nessuno crederà che l’hai fatta tu

Per questa torta ci sono un po’ di passaggi da fare e bisogna avere un po’ di pazienza per il tempo di riposo dei composti. Ma come per tutte le torte – e non solo – almeno un giorno di decantazione permette ai sapori di amalgamarsi meglio. Il segreto della bontà di questa crostata è la frolla alle mandorle, che aggiunge un tocco di gusto alla preparazione. Versa la mousse nel guscio di pasta solo poco prima di portarla in tavola, perché rilascia umidità e bagna la frolla. Se devi proprio prepararla in anticipo, usa questo vecchio trucco: quando il guscio è ben freddo, spennella l’interno con uno strato abbondante di cioccolato fuso, fondente o bianco, che impermeabilizza la pasta. E non dimenticare che la puoi guarnire con tutta la possibile frutta di stagione, dai lamponi all’uva, dalle pesche alle pere….

Crostata di fragole con mousse al cioccolato bianco

Per 8-10 persone

Per l’impasto:

250 g di farina 00

50 g di mandorle spellate o di farina di mandorle

130 g di burro

2 tuorli

70 g di zucchero

sale

Per la mousse:

200 g di cioccolato bianco

400 g di fragole

150 ml di panna fresca

Per decorare:

400 g di fragole

1 ciuffo di menta

Preparazione 30 min, cottura 25 min + riposo

Disponi il cioccolato spezzettato in una piccola casseruola con 4 cucchiai di panna e fallo fondere a bagnomaria dolcissimo. Appena inizierà a fondere, mescola e toglilo dal bagnomaria, in modo che termini di fondere senza troppo calore.

Sguscia intanto 2 uova, separando i tuorli dagli albumi. Monta i tuorli con lo zucchero, poi incorpora il cioccolato bianco. Unisci agli albumi 3 gocce di succo di limone e Monta gli albumi a neve con 3 gocce di succo di limone, poi monta anche la panna rimasta e uniscila al composto. Copri la mousse con una pellicola e riponila in frigorifero per almeno 4 ore.

Per la frolla, metti nel mixer le mandorle (o la farina di mandorle) con 70 g di zucchero e un pizzico di sale e frulla, fino a ottenere un composto molto fine. Aggiungi la farina 00 e il burro freddo a pezzetti e aziona, in modo da ricavare un impasto sbriciolato. Unisci l’uovo e 1-2 cucchiai d’acqua freddissima e aziona ancora, fino a ottenere un impasto omogeneo. Forma un panetto, avvolgilo con una pellicola e lascialo riposare per almeno 30 minuti in frigorifero.

Stendi la pasta con il matterello fra 2 fogli di carta da forno, poi trasferiscila in uno stampo a cerniera da 22-24 cm di diametro, conservando la carta sottostante. Rifila il bordo e bucherella il fondo con la forchetta, poi riposiziona la carta da forno e aggiungi 2-3 manciate di legumi secchi. Cuoci il guscio in forno già caldo a 200° per 15 minuti, elimina la carta da forno superiore e i legumi secchi, abbassa la temperatura a 180° e cuoci ancora per 8-10 minuti. Sfornala, lasciala raffreddare completamente e riposare per almeno 4 ore.

Prima di servire, pulisci le fragole, tagliale a spicchi e disponile in una ciotola. Versa la mousse nel guscio di pasta, livellalo e disponi le fette di fragole, poi servi la crostata di fragole decorandola con foglie di menta.

Ti potrebbe interessare anche: Tiramisù al limoncello con le fragole

Ti potrebbe interessare anche: Fragole con cremoso di ricotta al cioccolato bianco

Ma anche: Cheesecake al mascarpone e fragole

Foto Freeepik