Mini-quiche-di-broccoli-ricetta-parliamo-di-cucina

Saporite tortine di formaggio e verdure, le mini quiche sono ideali come finger food per un aperitivo o il pic nic. Utilizzatele anche come antipasto, accompagnate da un pesto di pomodori secchi o una julienne di verdure crude.

Questa ricetta è più leggera di quella classica perché non ha il guscio di pasta brisée, ma solo il ripieno. A piacere, per queste mini quiche potete utilizzare altre verdure secondo la stagione, come cavolfiori, carote grattugiate, piselli, zucchine, peperoni e melanzane e insaporirle con provolone grattugiato, dolce o piccante, pecorino o caciocavallo.

Per 6-8 tortine

300 g di cimette di broccoli

4 uova

150 ml di latte

1 spicchio d’aglio

240 g di fontina dolce grattugiata

burro

farina 00

noce moscata

sale e pepe

Tuffate in abbondante acqua bollente salata le cimette di broccoli per 3-4 minuti, poi sgocciolatele e passatele in una ciotola con acqua e ghiaccio.

Rosolate in una padella 20 g di burro con lo spicchio d’aglio spellato e tagliato a metà finché sarà dorato, unite le cimette di broccoli, salate e fatele insaporire per 2-3 minuti, poi eliminate l’aglio.

Sgusciate le uova in una ciotola e sbattetele con il latte, un pizzico di sale, pepe e noce moscata grattugiata, poi incorporate 200 g di formaggio e le cimette di broccoli rosolate e tritate grossolanamente.

Imburrate 6-8 stampini individuali o uno stampo da muffins con 6-8 incavi, spolverizzateli con un velo di farina e suddividetevi il composto preparato. Completate con il formaggio rimasto e cuocete le mini quiche in forno già caldo a 160 °C per circa 30 minuti, finché saranno dorate. Lasciatele intiepidire, sformatele e servitele tiepide.

(immagine:pistachioproject.com)