Sedanini-di-pasta-di-riso

Cacio e pepe con il limone confit sotto sale. è un primo classico e saporito della cucina romanesca, che si prepara in pochi minuti: sembra facilissima, ma per chi non ha la manualità, il rischio è che la salsa di formaggio impazzisca e si coaguli. Questa versione cacio, pepe 

Limone, tocco di freschezza

xxxxxx

Ricetta dei sedanini di farina di riso cacio, pepe e limone confit

Per 4 persone

320 g di sedanini di  farina di riso oppure di farina di frumento

200 ml di latte fresco intero

1 cucchiaino di amido di mais

70 g di grana padano stagionato grattugiato

50 g di pecorino semistagionato grattugiato

scorza di limone non trattato

pepe in grani

 

Preparazione 10 min, cottura 10 min

Porta al limite dell’ebollizione il latte in un pentolino, aggiungi la maizena diluita con 2 cucchiaini di acqua fredda, spegni e togli dal fuoco. Incorporate a pioggia il grana padano e il pecorino, mescolando rapidamente con la frusta.

Frulla con il mixer a immersione, quindi regola di sale e tieni in caldo.

Intanto, cuoci la pasta di riso in abbondante acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione. Sgocciolali ben al dente, versateli in una ciotola e condiscili con la salsa al formaggio preparata.

Suddividi la pasta di riso nei piatti, aggiungi la scorza di limone tritata, spolverizzate con abbondante pepe nero pestato grossolanamente nel mortaio e servite subito.

 

Ti potrebbe interessare anche: