La sfogliata con salmone ai 4 pepi è una deliziosa e facile torta salata da servire come antipasto o snack, preparata con I tranci di salmone Mowi Gourmet Deli, affumicati e cotti a bassa temperatura, una soluzione ideale in cucina, veloce e pratica, ma sempre sana e gustosa. I Mowi Gourmet Deli sono disponibili in tre deliziose varianti, già conditi e aromatizzati e bastano pochi minuti per trasformarli in un piatto di successo. Mowi, il salmone di qualità superiore lanciato sul mercato italiano lo scorso anno, si è aggiudicato il premio “Eletto Prodotto dell’Anno” 2022 per la categoria “Salmone”.

Pesce sostenibile, delizioso e salutare

La pasta fillo è di origine mediorientale ed è composta da tanti fogli sottilissimi come veli. Si trova surgelata nei negozi di specialità esotiche o nei supermercati più forniti. Quando la scongeli, per evitare che si secchi, tieni la pasta fillo nella sua confezione oppure, se la stendi, coprila con un telo inumidito o con una pellicola mentre prepari altri ingredienti, perché diventa subito arida e non malleabile. Spennella i fogli, uno alla volta, con burro fuso oppure olio prima di sovrapporli di nuovo, in modo da ottenere una sfoglia gonfia e croccante.

Ricetta della sfogliata con salmone ai 4 pepi

Per 4-6 persone

2 confezioni di trancio di salmone Mowi Gourmet Deli 3 pepi e bacche di Sichuan

1 confezione di pasta fillo da circa 270 g

4-5 pomodorini

3 pomodori ramati

250 g di feta

150 g di ricotta vaccina freschissima

1 mazzetto di basilico

noce moscata

olio extravergine di oliva

sale

Preparazione 20 min, cottura 30 min

Scongela la pasta fillo, tenendola coperta con un telo umido per non farla seccare. Sbriciola in una ciotola con la forchetta la feta e la ricotta con abbondante noce moscata, unendo 1-2 cucchiai di latte se necessario, e mescolando bene, fino a ottenere un composto omogeneo. Regola di sale.

Spennella 1 foglio di pasta filo con pochissimo olio e disponilo sulla placca foderata con carta da forno, coprilo con un secondo strato leggermente unto e continua nello stesso modo fino a ottenere 5 strati. Spalmaci sopra con delicatezza il composto di formaggio, lasciando circa 1-2 cm di di bordo tutt’intorno.

Taglia a fettine i pomodori ramati e i pomodorini e disponile distanziate fra loro sopra lo strato di formaggio. Spolverizza con un pizzico di sale, irrora con poche gocce d’olio e cuoci la sfogliata in forno già caldo a 190° per circa 20-25 minuti.

Intanto, taglia a fette spesse i tranci di salmone ai 3 pepi e bacche di Sichuan. Estrai la placca, distribuisci il salmone sulla superficie della torta e prosegui la cottura a 170° per circa 5-6 minuti, finché la sfoglia sarà dorata. Sforna, decora con le foglie di basilico, lascia leggermente intiepidire e servi la sfogliata tagliata a quadrotti.

Ti potrebbe interessare anche: Waffles salati al salmone affumicato e panna acida

Ti potrebbe interessare anche: Tartare di salmone e mango

Ti potrebbe interessare anche: Mowi: il nuovo salmone norvegese