waffle-salmone-affumicato-panna-acida

Colore deciso, sapore intenso e consistenza che si scioglie in bocca. Il salmone affumicato MOWI Signature è un prodotto di eccellenza, garantita in ogni fase del processo produttivo dell’allevamento dei salmoni, che crescono nelle acque incontaminate dei fiordi norvegesi, nutriti con una dieta di qualità priva di Ogm e antibiotici. Non senza una rigorosa attenzione alla sostenibilità, per preservare le risorse del pianeta e ottenere prodotti ittici allevati con la garanzia di un’acquacoltura responsabile che rispetta il benessere dei salmoni, il loro ambiente e la biodiversità. 

Preparazione chic

Dopo un’attenta selezione dei migliori filetti – sempre da salmone fresco, mai congelato – il salmone affumicato Mowi Signature è salato a secco con sale marino e delicatamente affumicato su legno di faggio per diverse ore. Fondamentale anche la fase successiva di riposo, necessaria per bilanciare i sapori e permettere al salmone di risultare affumicato in modo uniforme. Questo per far arrivare sulla tavola un prodotto dalla consistenza tenera e un gusto delizioso, tutto da assaporare, come nella ricetta di tradizione nordica dei waffles salati al salmone affumicato e panna acida.

Ricetta dei waffles salati al salmone affumicato e panna acida

per 4 persone

1 confezione di salmone affumicato MOWI Signature da 100 g

150 g di farina 00

50 g di burro

250 ml di latte 

1 uovo

25 g di grana padano grattugiato

1/2 cucchiaino di zucchero

4 g di lievito istantaneo per pizze e torte salate 

40 g di pistacchi sgusciati e spellati

2 cucchiai di semi di melagrana

1 ciuffetto di spinacini

qualche rametto di aneto

qualche stelo di erba cipollina

olio di semi

sale

Per la panna acida:

200 ml di panna fresca

2 cucchiai di succo di limone

sale e pepe bianco

Preparazione 10 min, cottura 5 min + riposo

Mescola la panna fresca con il succo del limone finché si addenserà, sala e pepa, aggiungi l’erba cipollina e l’aneto tritati, quindi mettila in frigorifero.

Per la pastella, fai fondere il burro a bagnomaria. Setaccia in una ciotola la farina con il lievito, unisci un pizzico di sale, poi pratica un incavo al centro e versaci l’uovo sbattuto, il formaggio, lo zucchero e il burro fuso. Mescola bene e infine, amalgama il latte versandolo a filo. Copri e lascia riposare il composto per 1 ora a temperatura ambiente. 

Scalda sul fornello l’attrezzo per fare i waffles leggermente unto d’olio (oppure accendi l’apparecchio se possiedi quello elettrico). Quando sarà ben caldo, versaci un po’ di pastella e cuoci per circa 4 minuti, girandolo da entrambi i lati.

Prosegui fino a esaurire gli ingredienti e servi subito i waffles salati al salmone affumicato e panna acida, ben caldi, spalmati con uno strato di panna acida e con sopra una fettina di salmone affumicato, decorando con pistacchi tritati, chicchi di melagrana e foglie di spinacini.

 

Ti potrebbe interessare anche: Tartare di salmone e mango

Ti potrebbe interessare anche: Salmone al limone e menta con cavolfiore al curry

E anche: Mowi: il nuovo salmone norvegese

Foto Ufficio Stampa