Spaghetti-al-tonno-ricetta-parliamo-di-cucina

Facilissimi e saporiti, gli spaghetti al tonno sono una ricetta veloce da preparare in pochi minuti. Piatto classico della cucina dei principianti, è anche la ricetta che si può improvvisare in pochi minuti anche quando non si è fatta la spesa e la dispensa è semivuota, basta tenere qualche scatoletta di scorta. Anche olive e capperi sono facoltativi: dipende se li hai in casa…

Un piatto superfacile

Gli spaghetti al tonno sono però sempre molto graditi e piacciono soprattutto ai bambini, che in questo modo si abituano a gustare il sapore del pesce. Puoi preparare questa ricetta anche in bianco, senza il pomodoro, soprattutto se la devi improvvisare con gli ingredienti che ci sono in casa: utilizza 2 cipolle, falle appassire a fiamma bassa con un filo d’olio, aggiungendo gradualmente poca acqua o vino bianco finché saranno trasparenti, poi unisci il tonno, il prezzemolo, le olive, i capperi e il peperoncino, scola la pasta e falla insaporire, mescolando. Per un gusto speciale, puoi anche aggiungere la scorza grattugiata di 1/2 limone o arancia.

Ricetta degli spaghetti al tonno

Per 4 persone

320 g di spaghetti

200 g di tonno sott’olio o al naturale (peso sgocciolato)

1 cipolla o 2 cipollotti

1 spicchio d’aglio

5-6 pomodori ramati o perini maturi oppure 200 g di polpa di pomodoro a pezzi

2 cucchiai di olive denocciolate (facoltative)

2 cucchiai di capperi sott’aceto (facoltativi)

1 ciuffo di prezzemolo

olio extravergine di oliva

peperoncino in polvere

sale

 

Preparazione 10 min, cottura 20 min

Tuffa per 1 minuto i pomodori in una pentola con abbondante acqua bollente, poi scolali e passali sotto acqua fredda.  Spellali, dividili a metà, elimina i semi e tagliali a pezzettoni. Disponi il tonno  in un colino per sgocciolarlo dall’olio di conservazione.

Fai appassire a fiamma bassissima in una grande padella antiaderente l’aglio e i cipollotti tritati insieme con un filo d’olio, 2-3 cucchiai d’acqua e 1 pizzico di sale grosso, per circa 7-8 minuti finché saranno molto morbidi, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo ancora pochissima acqua quando il fondo si asciuga.

Alza la  fiamma, unisci i pezzi di pomodoro e un pizzico di peperoncino e prosegui la cottura per 6-7 minuti, mescolando di tanto in tanto. Aggiungi il tonno sbriciolato grossolanamente, le olive spezzettate e i capperi e fai insaporire, poi regola di sale.

Intanto, cuoci gli spaghetti in acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione. Scolali e trasferiscili nella padella con il sugo e fai insaporire mescolando per 1 minuto.  Irrora con un filo d’olio, spolverizza con le foglie di prezzemolo tritato e servi subito gli spaghetti al tonno.

Ti potrebbe interessare anche: Spaghetti con bottarga e limone

Ti potrebbe interessare anche: Fusilli con crema di peperoni e stracciatella

Ti potrebbe interessare anche: Pasta alla crudaiola