Spaghetti al tonno

Spaghetti-al-tonno-ricetta-parliamo-di-cucina

Facilissimi e saporiti, gli spaghetti al tonno sono una ricetta veloce da preparare in pochi minuti.

 

Gli spaghetti al tonno sono un piatto classico della cucina dei principianti, è però sempre molto gradito e piace soprattuto ai bambini, che in questo modo si abituano al sapore del pesce. Potete preparare la ricetta anche senza pomodoro, soprattutto se la dovete improvvisare con gli ingredienti che ci sono in casa: utilizzate 2 cipolle, fatele appassire a fiamma bassa con un filo d’olio, aggiungendo gradualmente poca acqua o vino bianco finché saranno trasparenti, poi unite il tonno, il prezzemolo e il peperoncino e fate insaporire la pasta sgocciolata, mescolando. Per un gusto speciale, potete anche insaporire gli spaghetti al tonno con la scorza grattugiata di 1/2 limone.

 

Per 4 persone

320 g di spaghetti

200 g di tonno sott’olio (peso sgocciolato)

2 cipollotti

1 spicchio d’aglio

5-6 pomodori ramati o perini maturi

1 ciuffo di prezzemolo

olio extravergine di oliva

peperoncino in polvere

sale

 

1. Schiacciate lo spicchio d’aglio, spellatelo e tritatelo. Eliminate la guaina esterna, le radichette e la parte verde dei cipollotti e riduceteli a rondelle sottili. Tuffate per alcuni istanti i pomodori in una pentola con abbondante acqua bollente, sgocciolateli, raffreddateli sotto un getto di acqua fredda corrente e spellateli; divideteli a metà, eliminate i semi e tagliateli a pezzettoni. Disponete il tonno  in un colino per sgocciolarlo dall’olio di conservazione.

2. Fate appassire a fiamma bassissima in una grande padella antiaderente l’aglio e i cipollotti con 2 cucchiai di olio extravergine, 2-3 cucchiai di acqua e 1 pizzico di sale grosso, per circa 9-10 minuti finché saranno molto morbidi, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo ancora pochissima acqua quando il fondo si asciuga. Alzate la  fiamma, unite i pezzi di pomodoro e 1 pizzico di peperoncino e proseguite la cottura per 4-5 minuti; regolate di sale e spegnete.

3. Portate a ebollizione abbondante acqua in una pentola, salate e cuocete gli spaghetti per il tempo indicato sulla confezione. Sgocciolate la pasta e trasferitela nella padella con il sugo, sotto la quale avrete riacceso il fuoco. Unite il tonno sbriciolato grossolanamente e fate insaporire mescolando per 1 minuto. Irrorate con un filo d’olio, spolverizzate con le foglie di prezzemolo tritato e servite gli spaghetti al tonno, decorando a piacere con olive nere e capperini dissalati.

 

(immagine:dailydish.co.za)

Spaghetti al tonno ultima modidfica: 2014-09-26T13:56:08+00:00 da Marilena Bergamaschi