Come ai tempi delle nonne

vasiBoom delle conserve fai da te: un modo sano, genuino ed economico per gustare i frutti dell’estate tutto l’anno

Secondo un’indagine di Coldiretti saranno 9 milioni gli italiani che nel mese di settembre si metteranno al lavoro in cucina per preparare conserve. Un modo per preservare profumi e sentori di prodotti tipici dei mesi caldi e assaporarne il gusto durante tutto l’anno. Ma non solo: mettere da parte frutta e verdura permette di fare una notevole economia, assicurandosi anche un’alimentazione più consapevole e genuina.

Bormioli Rocco, l’azienda che produce da più di 40 anni i vasi Quattro Stagioni, ha recentemente stretto un’alleanza con la Fondazione Campagna Amica promossa proprio da Coldiretti, una realtà nata per sostenere e sponsorizzare l’agricoltura e l’alimentazione made in Italy, attraverso forme di vendita diretta molto più vantaggiose sia per i produttori sia per i consumatori.

L’occasione per presentare questa collaborazione è stato uno showcooking organizzato al Portello di Milano, dove lo chef Sergio Barzetti, storico volto della trasmissione La prova del cuoco, accompagnato dall’altrettanto nota esperta di nutrizione Evelina Flachi, ha svelato nuove ricette e tanti segreti per realizzare deliziose conserve di frutta e verdura in tutta sicurezza.

Poche e semplici le regole da osservare per un risultato sicuro. I vasi Quattro Stagioni sono disponibili in vari formati e sono riutilizzabili: l’unico accorgimento indispensabile è sostituire ogni volta la capsula usata con quella nuova, per esser certi che il vaso si possa chiudere in maniera ermetica preservando il contenuto. Scelta dei prodotti sani e maturi, tempi di sterilizzazione, dosaggio degli ingredienti insieme alla selezione del vaso più adatto sono le mosse giuste per ottenere un risultato garantito e gratificante.

 

 

Come ai tempi delle nonne ultima modidfica: 2013-09-20T09:20:31+00:00 da Cristina Gambarini