In Alaska con Pam Panorama

Pam-Panorama-parliamo-di-cucina

Uno strepitoso viaggio avventura in Alaska a pescare salmoni selvaggi, per una coppia di Roma che ha vinto il concorso di Pam Panorama.

 

L’Alaska, il paese dove ancora si trovano i grandi branchi di salmoni selvaggi è uno degli ultimi grandi paradisi naturali e offre spettacolari paesaggi incontaminati. I boschi sono ancora popolati da una fauna meravigliosa: in quale altro luogo si possono ammirare orsi polari, linci, grizzly, alci e centinaia di altre specie rare nel loro habitat? Per non parlare poi del mare, dove balene, orche, delfini, mammiferi marini di ogni specie popolano mari, laghi e fiumi.

Pesce delizioso, il salmone ha carni saporite e un valore nutrizionale importante, ricco di benefici grassi omega 3 e fonte di calcio e vitamine. Il suo consumo ha avuto un fortissimo incremento negli ultimi anni, grazie allo sviluppo dell’allevamento intensivo, un’attività che è però stata oggetto di molte polemiche per il suo impatto ambientale e che non a tutti è gradita.

L’alternativa è il vero salmone selvaggio, un pesce migratore che è ancora oggetto di pesca secondo precisi regolamenti internazionali di rispetto della biodiversità marina e si trova fresco durante la stagione di pesca e congelato negli altri mesi dell’anno: quello dell’Alaska è il solo certificato sostenibile e in Italia si trova nei supermercati della catena Pam Panorama.

Per gratificare i suo clienti, Pam Panorama ha organizzato nell’ultimo anno un concorso legato al salmone selvaggio, mettendo in palio, fra i consumatori abituali del salmone selvaggio fresco, proprio un viaggio in Alaska. La fortunata coppia vincitrice, Lara Minetola ed Emanuele de Risis di Roma, ha viaggiato dalla capitale italiana fino in Alaska e a partecipato a un’indimenticabile esperienza naturalistica.

Grazie alla collaborazione fra Alaskaseafood, l’Ente che promuove i prodotti ittici dell’Alaska nel mondo, e Pam Panorama, i vincitori hanno potuto godere di una vacanza mozzafiato e che li ha portati da Juneau ad Anchorage, visitando la famosa Glacier Bay fino alla penisola di Kenai, dove la coppia ha potuto provare in prima persona l’ebbrezza di partecipare alla battuta di pesca del salmone selvaggio.

La coppia è rimasta affascinata dalle bellezze paesaggistiche di quella terra incontaminata che è l’Alaska e al rientro in Italia si è dichiarata entusiasta: un’esperienza assolutamente speciale, un ricordo da portare sempre nel cuore. E quest’anno il concorso si ripete: dal 28 agosto al 30 settembre, sarà possibile partecipare acquistando il salmone selvaggio dell’Alaska nei supermercati Pam e Panorama.

In Alaska con Pam Panorama ultima modidfica: 2014-07-28T16:53:17+00:00 da Valeria Senigaglia