Omelette al formaggio

Omelette-al-formaggio-ricetta-parliamo-di-cucina

L’omelette al formaggio non è una semplice frittata: la tecnica per ottenere il cuore cremoso che la distingue è facile, ma bisogna conoscerla. L’altro segreto è sbattere poco le uova, perché altrimenti la frittata perde di consistenza.

 

A piacere, potete farcire l’omelette  al formaggio anche con spinaci o altre verdure al burro, funghi porcini trifolati, prosciutto cotto affumicato; oppure prepararla in versione dolce, con confettura di frutta, crema alla nocciola e cioccolato, e così via.

 

Per 4 persone

6 uova

burro

100 g di gruyère o emmentaler grattugiati con una grattugia a fori larghi o altri formaggi a piacere, come provolone o caciocavallo

2 cucchiai di latte fresco intero

sale e pepe

erba cipollina

 

1. Sgusciate 3 uova in una ciotola, aggiungete il latte, un pizzico di sale e una macinata di pepe e sbattete brevemente gli ingredienti con il dorso di una forchetta senza usare le punte, cercando di amalgamare tuorli e albumi, senza però romperli troppo. Fate fondere 25 g di burro in una padella antiaderente di 20-22 cm di diametro, versatevi le uova e mescolate ancora per pochi secondi con la forchetta, per cuocere le uova in modo uniforme.

2. Proseguite la cottura, alzando i bordi della frittata con le punte della forchetta, facendo scorrere al di sotto l’uovo ancora crudo e inclinando contemporaneamente la padella. Quando la parte sottostante si sarà appena rappresa, disponete al centro metà del formaggio grattugiato o il ripieno che preferite. Fate attenzione a non cuocere troppo l’omelette al formaggio, che dovrà rimanere lievemente “baveuse” (la parola francese usata per descriverla, cioè con una percentuale di uovo non ancora rappresa).

3. Inclinate la padella, fate scivolare l’omelette lungo il bordo e, con l’aiuto di una paletta, ripiegate un lato verso l’interno, sul ripieno. Ripiegate verso il centro anche il lato opposto, proseguite la cottura ancora per alcuni istanti, lucidate l’omelette al formaggio passandoci sopra un pezzettino di burro infilzato in una forchetta, poi spolverizzate con erba cipollina tagliuzzata con le forbici. Preparate una seconda omelette al formaggio allo stesso modo e servite.

 

(immagine:paleoaholic.com)

Omelette al formaggio ultima modidfica: 2014-03-26T14:44:01+00:00 da Marilena Bergamaschi