Seminare il futuro!

Seminare-il-futuro-parliamo-di-cucina

Domenica 12 ottobre 38 aziende agricole biologiche e biodinamiche presenti in tutta Italia, hanno aperto le loro porte per accogliere curiosi di ogni età in occasione della quarta edizione di “Seminare il futuro!”.

 

Dalla Lombardia alla Sicilia, i produttori hanno celebrato l’agricoltura biologica e la biodiversità delle sementi con una festa rivolta a grandi e piccini e una semina collettiva fatta a mano: un piccolo gesto di antica tradizione a simboleggiare il profondo legame tra uomo e natura.

Il momento clou della semina ha visto i partecipanti spargere a mano le sementi in contemporanea in tutte le aziende bio aderenti. Il terreno seminato sarà contraddistinto da uno striscione dove ciascuno potrà lasciare la propria firma e che circonderà l’appezzamento fino alla raccolta.

L’iniziativa è nata in Svizzera nel 2006 da un’idea di Ueli Hurter e Peter Kunz, rispettivamente agricoltore biodinamico e selezionatore di cereali biologici, e si propone di svelare quello che c’è dietro le quinte della coltivazione biologica.

La manifestazione “Seminare il futuro!” si proprone di raccontare con chiarezza cos’è l’agricoltura biologica, promuovendo e informando il consumatore sulle sementi antiche e autoctone e sulle pratiche di coltivazione e allevamento. Alimenti non inquinanti e inquinati da additivi chimici, l’impiego di fertilizzanti naturali e l’oculato sfruttamento dei terreni, nel rispetto della stagionalità e delle caratteristiche chimiche degli stessi sono le modalità utilizzate dalle aziende agricole biologiche e messe in luce da “Seminare il futuro!”.

Più informazioni sul sito

Seminare il futuro! ultima modidfica: 2014-10-22T15:53:38+00:00 da Valeria Senigaglia