Torta-al-bacon-e-cipollotti-ricetta-parliamo-di-cucina

La torta al bacon, timo e cipollotti è ideale da servire come antipasto o per completare un ricco buffet durante un brunch o una festa. Perfetta anche per il picnic. 

Torta salata comfort food

Saporita e gustosa, la torta al bacon è una ricetta piuttosto semplice: se però non te la senti di preparare la pasta brisée per la base o vuoi far prima perché non hai tempo, puoi utilizzare un prodotto pronto, fresco o surgelato, preferibilmente al burro. Se non hai a disposizione cipollotti freschi, puoi sostituirli con 3 cipolle dorate. La torta al bacon e cipollotti è perfetta da servire durante una degustazione di birra.

Ricetta della torta al bacon, timo e cipollotti

Per 6-8 persone

250 g di farina 00

125 g di burro

8 cipollotti medi

100 g di grana padano grattugiato con una grattugia a fori larghi

100 g di bacon tagliato a dadini

3 uova

1 tuorlo

250 ml di panna fresca

noce moscata

zucchero

2 rametti di timo

1 foglia di alloro

legumi secchi per la cottura in bianco

olio extravergine di oliva

sale e pepe

Preparazione 30 min, cottura 1 h e 10 min, riposo 30 min

Metti nel mixer la farina, il burro freddo a pezzetti e un pizzico di sale. Frulla fino a ottenere un composto di briciole, poi aggiungi il tuorlo e 2-3 cucchiai di acqua molto fredda e aziona ancora, finché l’impasto sarà omogeneo. Forma un panetto, avvolgilo in pellicola e mettilo a raffreddare in frigorifero per almeno mezz’ora.

Nel frattempo, elimina le radichette e la parte verde dei cipollotti e affettali finemente. Scalda un filo d’olio in una padella antiaderente e fai appassire i cipollotti con la foglia di alloro, un pizzico di zucchero e uno di sale, a fuoco basso per circa 15 minuti, irrorando di tanto in tanto con 1-2 cucchiai di acqua calda, poi fai intiepidire ed elimina l’alloro.

Tuffa i dadini di bacon in un pentolino con acqua bollente per 1 minuto, in modo che perdano parte del loro grasso, poi scolali con un mestolo forato su carta assorbente da cucina e asciugali.

Mette la pasta brisée fra 2 fogli di carta da forno e appiattiscila con il matterello ricavando una sfoglia rotonda di circa 1/2 cm di spessore. Toglie la carta da forno superiore e trasferisci la brisée e la carta da forno inferiore in uno stampo a cerniera o da crostata con il fondo rimovibile di circa 24 cm di diametro. Bucherella il fondo con una forchetta e rifila i bordi, riposiziona la carta da forno superiore, copri con 2-3 manciate di legumi secchi e cuoci in forno già caldo a 180° per 15 minuti. Elimina carta e legumi e prosegui la cottura ancora per 5-6 minuti.

Intanto, sbatti le uova con la panna in una ciotola e amalgamaci i cipollotti, il grana padano, un pizzico di noce moscata grattugiata e le foglioline di timo, poi regola di sale e pepe. Versa il composto nel guscio di brisée e inforna ancora per 15 minuti. Intanto, scalda un padellino e rosola i dadini di bacon a fuoco vivo in modo che risultino croccanti e dorati. Sgocciolali del grasso e aggiungili sulla superficie della torta al bacon, timo e cipollotti e cuoci ancora per 10 minuti. Lascia intiepidire e servi.

Ti potrebbe interessare anche: Torta di carciofi con prosciutto crudo e mentuccia

Ti potrebbe interessare anche: Pan di spezie al burro salato

Ti potrebbe interessare anche: Quiche di trota affumicata e spinacini