Vellutata di zucca agli aromi

vellutata-di-zucca-ricetta-parliamo-di-cucina

Una ricetta leggera e gustosa da servire quando arrivano i primi freddi: la vellutata di zucca è un primo rigorosamente vegetale, perfetto per iniziare un pranzo.

La vellutata di zucca diventa molto ricca e gustosa se si aggiunge un mix di odori misti che si fondono creando una base fortemente aromatica. La vellutata è ottima anche accompagnata da crostini di pane tostato oppure spolverizzata con abbondante formaggio grattugiato o granella di mandorle o pistacchi o ancora, insaporita con un filo di panna o di yogurt.

Per 4 persone

600 g di polpa di zucca

250 g di patate

1 carota

1 scalogno

1 porro piccolo

1 cipolla dorata piccola

1 spicchio d’aglio (facoltativo)

1 litro di brodo vegetale

1 foglia di alloro

1 rametto di salvia

cannella o paprika in polvere

olio extravergine di oliva

sale e pepe

Fate appassire a fiamma molto bassa lo scalogno, la parte bianca del porro e la cipollina tritati in una casseruola con un filo d’olio e 2 cucchiai d’acqua per 3-4 minuti.

Sbucciate le patate, lavatele, asciugatele e tagliatele a pezzi, riducete a pezzi anche la polpa di zucca e la carota. Unite tutto nella pentola con lo spicchio d’aglio (se lo usate) e fate insaporire per 2-3 minuti, mescolando.

Versate il brodo, l’alloro, il rametto di salvia, coprite, portate a ebollizione e proseguite la cottura a fiamma bassa per circa 50 minuti.

Spegnete, eliminate l’alloro e la salvia e frullate le verdure con il frullatore a immersione o passatelo al mixer e regolate di sale e pepe.

Suddividete la vellutata di zucca nei piatti e servite spolverizzando con un pizzico di cannella o di paprika.

(immagine:www.imenager.com)

Vellutata di zucca agli aromi ultima modidfica: 2013-10-14T16:20:57+01:00 da Marilena Bergamaschi