Spätzle con crema di piselli aromatica alla menta e limone

Spätzle-con-crema-di-piselli-alla-menta-e-limone-ricetta-parliamo-di-cucina

Tipici della cucina tedesca e tirolese, gli spätzle sono gnocchetti di farina molto semplici da realizzare: l’impasto è costituito da una densa pastella che si rapprende a contatto con l’acqua bollente.

La ricetta tradizionale prevede che si possano anche impastare con 2 cucchiai di crema di spinaci, oppure con metà farina di grano saraceno e si può usare birra oppure vino al posto del latte: in realtà la preparazione si presta a tantissime ulteriori e creative interpretazioni, secondo la fantasia. Anche il condimento può essere fonte di creatività: gli spätzle si possono condire con una crema di broccoli, di cipolle, di carote, aromatizzate con speck, pancetta ed erbe aromatiche varie a piacere.

Per 4 persone

Per l’impasto:

250 g di farina 0

2 uova

200 ml di latte

Per la crema:

200 g di piselli sgranati (circa 600 g con il baccello), anche surgelati

1 cipollotto

250 ml di brodo vegetale

60 g di pecorino grattugiato

20 g di burro

noce moscata

2 rametti di menta

1 limone non trattato

sale e pepe

Sgusciate le uova in una ciotola e sbattetele con una frusta incorporando gradualmente la farina a pioggia. Versate il latte a filo, spolverizzate con un pizzico di noce moscata grattugiata, sale e pepe e continuate a sbattere, fino a ottenere un composto denso e cremoso. Coprite e lasciate riposare a temperatura ambiente per mezz’ora.

Eliminate le radichette, la guaina esterna e la parte verde del cipollotto e tritate finemente la parte bianca. Disponetela in una casseruola con il brodo e portate a ebollizione.

Aggiungete i piselli, rialzate il bollore e cuocete per 7-8 minuti a fiamma media, senza coprire. Lasciate intiepidire, regolate di sale, pepe e noce moscata, aggiungete le foglie di menta e frullate fino a ottenere un composto cremoso. Trasferitelo in una ciotola e unite il burro a fiocchetti,
il formaggio e la scorza del limone grattugiata.

Portate intanto a ebollizione abbondante acqua salata. Per formare gli gnocchetti, posate sul bordo del recipiente l’apposito attrezzo per gli spätzle e colatevi sopra la pastella, muovendo avanti e indietro la parte scorrevole dell’attrezzo, in modo che la pastella scenda nell’acqua formando tanti gnocchetti grossi come fagioli. Se non lo possedete, fate cadere la pastella nell’acqua bollente poca per volta con un cucchiaino.

Cuocete gli gnocchetti per circa 8 minuti, sgocciolateli con il mestolo forato, trasferiteli nella ciotola con la crema di piselli diluita con 1-2 cucchiai di acqua di cottura, mescolate e servite subito gli spätzle.

Spätzle con crema di piselli aromatica alla menta e limone ultima modidfica: 2019-04-20T01:40:40+01:00 da Marilena Bergamaschi