Crema di robiola ai carciofi e salmone

Crema-di-robiola-ai-carciofi-e-salmone-ricetta-parliamo-di-cucina

Ecco un delizioso antipasto per iniziare un pranzo di pesce o anche un’idea da servire come finger food con l’aperitivo prima di sedere a tavola. La crema di robiola ai carciofi con fettine di salmone affumicato è una ricetta facilissima e scenografica.

 

Tante anche le varianti per la crema di robiola: con morbidissimo mascarpone al posto della robiola e con fettine di bresaola al posto del salmone, se non amate il pesce. A piacere, potete spolverizzare con foglioline di aneto o steli di erba cipollina tagliuzzati con le forbici.

 

Per 4 persone

200 g di robiola freschissima

200 g di carciofi sott’olio + 4 mezzi carciofi sott’olio per decorare

1 limone verde o giallo non trattato

2 fette di salmone affumicato

zucchero

olio extravergine di oliva

sale e pepe

 

1. Ricavate con un rigalimoni qualche filetto di scorza di limone e tenete da parte per decorare. Grattugiate il resto della scorza e mettetelo nel recipiente del mixer, poi unite i carciofi sgocciolati e tagliati a pezzetti, il succo del limone, 2 cucchiai di olio, un pizzico di zucchero, abbondante pepe macinato grossolanamente e frullate fino a ottenere un composto omogeneo.

2. Disponete la robiola in una ciotola, unite il composto di carciofi preparato, mescolate bene per amalgamare, poi regolate di sale e pepe. Suddividete la crema di robiola nelle ciotoline, aggiungete i mezzi carciofi ben sgocciolati e le fette di salmone tagliate a striscioline. Irrorate con qualche goccia di succo di limone, decorate la crema di robiola con i filetti di scorza e servite.

 

 

(immagine:leblogpournoel.com)

Crema di robiola ai carciofi e salmone ultima modidfica: 2013-12-23T11:43:55+00:00 da Marilena Bergamaschi