Il brodo di carne tradizionale

brodo-di-carne-tradizionale-ricetta-parliamo-di-cucina

Se avete tempo, preparate voi stessi il brodo di carne tradizionale: fatto in casa è squisito.

Il brodo di carne è una preparazione di base della cucina, indispensabile per preparare moltissime ricette, dai risotti alle minestre, alle paste ripiene in brodo, come cappelletti e tortellini. La ricetta non è difficile ma il brodo di carne tradizionale va preparato con attenzione. Per ottenere un buon risultato, scegliete un pezzo di vitellone o manzo adulto, tipo biancostato o polpa di pancia e qualche osso. Se volete approfittare per preparare anche un saporito bollito, dopo 1 ora di cottura aggiungete anche 500 g di cappello del prete e proseguite la cottura per 2-3 ore. Servite poi il bollito tagliato a fettine con patate lessate e salsa verde, salsa di cren, chutney speziati o mostarda di frutta. Se volete, potete anche preparare il brodo di carne tradizionale in quantità doppia e, dopo averlo filtrato, versarlo dentro barattoli di vetro con il tappo a vite del formato che preferite e surgelarli, per poi utilizzarli al momento di cucinare una zuppa o un risotto.

500 g di manzo per bollito

1/2 gallina

2-3 ossi di manzo senza midollo

1 cipolla

1 porro

1 spicchio d’aglio

1 carota

2 coste di sedano

1 foglia d’alloro

5-6 gambi di prezzemolo

2 chiodi di garofano

pepe nero in grani

sale grosso marino integrale

Sciacquate la carne, la gallina e gli ossi, asciugateli e sistemateli in una grande pentola. Coprite con 3-4 litri di acqua fredda e portate a ebollizione. Sbucciate la cipolla e steccatela con i chiodi di garofano; eliminate le radichette, la guaina esterna e metà della parte verde del porro, raschiate la carota e spuntatela, pulite le coste di sedano e tagliate tutto a pezzi, spellate lo spicchio d’aglio.

Lasciate sobbollire il brodo di carne per 10 minuti, schiumandolo spesso con un mestolo forato, in modo che rimanga limpido, poi unite le verdure preparate, l’alloro, il prezzemolo, 5-6 grani di pepe e 1 cucchiaio raso di sale grosso. Abbassate il fuoco al minimo, mettete sulla pentola il coperchio, lasciandolo leggermente scostato, e proseguite la cottura per circa 3 ore.

Assaggiate il brodo e, se serve, aggiungete ancora un po’ di sale grosso, poi spegnete il fuoco. Con un mestolo forato, sgocciolate le verdure e le carni, che utilizzerete per altre preparazioni. Lasciate raffreddare il brodo di carne, filtratelo e conservatelo in frigorifero.

(immagine:laverstokepark.co.uk)

Il brodo di carne tradizionale ultima modidfica: 2015-01-12T17:49:55+02:00 da Marilena Bergamaschi